Lavoro. Formare per assumere, stanziati altri 11 milioni

Lavoro Formare per assumere
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Fontana e Rizzoli: in 1 anno oltre 4.000 nuovi occupati

Potenziata la misura per superare il mismatch

La misura che contrasta il mismatch nell’ambito del lavoro ha funzionato: Regione Lombardia rifinanzia ‘Formare per Assumere‘ con 11 milioni di euro.

Associare incentivi occupazionali e voucher formativi è la formula vincente. In meno di un anno è infatti stato possibile, per più di 4 mila persone, trovare un posto di lavoro.

Formare per assumere

Il bando realizzato da Regione Lombardia come risposta al mismatch lavorativo ha favorito inoltre il rilancio del lavoro femminili.  Ben il 54% degli inserimenti lavorativi della misura riguarda infatti le donne.

“Il successo di questa misura – sottolineano il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli – è da ricercare proprio nella formula studiata per andare incontro alle esigenze delle aziende e favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro: incentivi occupazionali e voucher per la formazione, a fronte di un contratto di almeno 12 mesi”.

“Con questo metodo – proseguono il governatore e l’assessore – sono le aziende che decidono come meglio formare i propri lavoratori che assumeranno. La decisione di investire ulteriori nuove risorse in ‘Formare per Assumere’ nasce proprio dai risultati straordinari che abbiamo reso pubblici nelle ultime settimane”.

Bonus occupazionale

In base alle rilevazioni anche più recenti, l’analisi della situazione registra che mancano ancora molte figure specializzate e adeguate alle posizioni richieste dal mondo delle aziende per la rapida e continua evoluzione del mercato del lavoro. Con ‘Formare per Assumere’ le imprese che rientrano in questa categoria possono ricevere un bonus occupazionale, che va dai 4 ai 9 mila euro, e un voucher formativo di 3 mila euro da utilizzare in corsi di formazione in base alle necessità dell’azienda e delle posizioni da coprire.

Donne protagoniste

La misura assicura particolare attenzione alle donne e agli over 55 garantendo incentivi maggiorati per un più agile inserimento o rientro nel mondo del lavoro.

ben/ram

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

riforma autonomia fontana
“Le contestazioni sulla riforma relativa all'autonomia differenziata denotano una mancanza di seri ...
stati generali fontana
“Siamo confortati dal riconoscimento di Moody’s sul rating. La Lombardia è definita infatti una regione con una ‘ricca base imponibile’ e con una importante ‘flessibilit ...
alzano lombardo scuola efficienza energetica
Via libera, dalla Giunta, all’approvazione dello schema di Atto Integrativo all’Acc ...
milano cortina 2026 chiaravalle
Pensare all'abbazia di Chiaravalle, poco fuori Milano, come riferimento spirituale del Villaggio Olimpico di Milano-Cortina 2026. Un'idea sulla qu ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima