Economia circolare, Giunta approva partecipazione a progetto ‘LCA4Regions’

LCA4Regions
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Cattaneo: è la chiave dello sviluppo sostenibile

La Giunta regionale della Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore ad Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, la partecipazione della Regione al progetto europeo di economia circolare ‘LCA4Regions – Improved Environment and Resource Efficiency through use of Life Cycle Instruments for implementation of regional policies of the European Union’, finanziato a valere sull’Interreg ‘Europe 2014-2020’.

Progetto e finalità

L’obiettivo generale di ‘LCA4Regions’ è influenzare le politiche regionali e ottimizzare l’utilizzo congiunto di diversi strumenti di finanziamento dell’Unione europea, per promuovere programmi economici più circolari e più efficienti sotto il profilo delle risorse.

Il progetto prevede l’elaborazione di piani di azione per le economie locali e regionali più efficienti in termini di risorse e che proteggano e valorizzino il patrimonio naturale senza tralasciare lo sviluppo economico. L’iniziativa identificherà e scambierà politiche e programmi (buone pratiche) tra i vari partner.

Il progetto proporrà una Regional Led Community (Rlc) per la sostenibilità e lo strumento Lca (Life-Cycle Assessment, ‘analisi del ciclo di vita’, che permette di quantificare i potenziali impatti sull’ambiente e sulla salute umana associati a un bene o servizio, a partire dal consumo di risorse e dalle emissioni) sarà utilizzato come un approccio innovativo che affronta la governance multilivello delle politiche regionali, coinvolgendo i principali stakeholder nelle valutazioni degli impatti e nel riorientamento delle politiche stesse.

Verso nuovi modelli di sviluppo

“L’economia circolare è la chiave dello sviluppo sostenibile, percorso intrapreso da tempo dalla nostra Regione e in cui si inserisce la partecipazione a questo progetto europeo – commenta l’assessore Raffaele Cattaneo -. Regione Lombardia vuole poter affrontare in questo senso le sfide globali che la attendono e che coinvolgono ampiamente il settore ambientale, oltre che tutta l’economia. La strada dell’innovazione che massimizza il recupero è quella giusta, che permetterà di affrontare il passaggio a nuovi sistemi di consumo e modelli di sviluppo”.

Copertura economica

Le risorse ammontano complessivamente a 1.719.759 euro, di cui: 1.600.759 euro nella ‘Fase I’ e 119.000 euro nella ‘Fase II’.
La quota in capo a Regione Lombardia risulta pari a 184.947, euro, così suddivisa:
• 85 per cento, pari a 157.204,95 euro, di finanziamento Fesr (Commissione europea);
• 15 per cento, pari a 27.742,05 di cofinanziamento nazionale Fondo di Rotazione.

La Direzione competente procederà a richiedere l’istituzione dei capitoli di bilancio dedicati all’attuazione del progetto europeo.

Principali attività previste

Di seguito, alcune tra le principali attività previste:
– definizione di un metodo per la fase di diagnosi, sulla basecdi un approccio sistemico Lca;
– implementazione della fase di diagnosi regionale;
– scambio diretto di esperienze attraverso seminari di progetto e riunioni regionali per l’attuazione delle politiche;
– identificazione e rendicontazione delle Buone Prassi tenendo conto dei criteri concordati, inclusi i fattori chiave di successo per il trasferimento;
– visite dei partner alle buone pratiche identificate all’interno della partnership; le visite includeranno un workshop di Peer Review (revisione paritaria) sulle politiche e le pratiche attuali;
– workshop con esperti in Lca per lo sviluppo delle capacità regionali;
– rafforzamento (o istituzione) di centri regionali di competenza nelle metodologie del ciclo di vita da utilizzare nell’attuazione delle politiche pubbliche;
– definizione, nell’ambito dei gruppi di stakeholder locali, di Piani di azione regionali, seguendo il numero concordato di workshop;
– definizione, come allegato del piano d’azione regionale, del contributo potenziale delle metodologie del ciclo di vita alla strategia di specializzazione intelligente e ai nuovi programmi (Fesr 2021 – 2027).

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Ti interessa l'aggiornamento quotidiano della vaccinazioni? Clicca
politiche giovanili gallarate
Politiche giovanili, incontro a Gallarate tra assessore regionale, amministrazione comunale e associazioni locali Visita istituzionale per l'
online giovani portale regione
Sul sito tutte le informazioni e le opportunità per gli under 35 È online, all'indirizzo www.giovani.regione.lombardia.it, il nuovo< ...
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di venerdì 12 agosto. Somministrate 24.528.181 dosi
danni maltempo lombardia luglio 2022
Firmata relazione inviata a Dipartimento Protezione civile Maltempo: è stato stimato in circa 171 milioni di euro l'importo dei danni causati dagli intensi fenomeni temporaleschi che hann ...
Wakeboard
La Lombardia sul tetto del mondo con il wakeboard. La lecchese Alizé Piana ha infatti conquistato la medaglia d'oro nella categoria junior donn ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima