Infrastrutture milano cortina 2026

Il presidente: segnale importante per ripresa Lombardia e Paese

Il Parlamento ha votato la Legge Olimpica per Milano-Cortina 2026.

“Una bella notizia, un segnale importante in vista della ripresa della Lombardia e, più in generale, dell’intero Paese”.

Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta la notizia dell’approvazione definitiva della Legge per le Olimpiadi e Paralimpiadi Milano Cortina 2026. Il Senato della Repubblica ha confermato con 225 voti favorevoli, nessun contrario e un solo astenuto il testo che lo scorso 15 aprile aveva superato a larghissima maggioranza il vaglio della Camera dei Deputati.

Dopo Legge Olimpica ora ‘nuova normalità’ verso Milano-Cortina 2026

Milano-Cortina 2026, approvata la Legge Olimpica

“Un premio al nostro impegno e al gioco di squadra – aggiunge il governatore Fontana – che ha caratterizzato tutto il lavoro che ci ha consentito di raggiungere questo importante traguardo. Ora, con l’auspicio che l’emergenza si trasformi in ‘nuova normalità’ – conclude Fontana – inizieremo a concentrarci concretamente sul percorso che dovrà portarci fino al 2026″.

I Giochi invernali del 2026 si svolgeranno dal 6 al 22 febbraio e saranno seguiti a breve distanza dalle Paralimpiadi, in programma dal 6 al 15 marzo. Per i primi sono previste quattordici sedi di gare per le seconde sei. La cerimonia di apertura si terrà a Milano, quella di chiusura a Verona.

gal

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0