Lombardia è ricerca, Fermi: 40.000 euro per progetti scolastici innovativi

lombardia ricerca progetti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Tironi: questo premio è fonte di ispirazione per i nostri ragazzi Aperto il bando, domande dal 21 febbraio al 24 settembre

Oltre 40.000 euro per i giovani che si vogliono avvicinare al mondo della Ricerca e dell’Innovazione. È quanto prevede il regolamento del Premio ‘Lombardia è ricerca’ rivolto agli studenti iscritti all’anno scolastico 2023-2024 e approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi, di concerto con quello all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Simona Tironi.

Lombardia è ricerca, a ricevere i contributi le scuole dei progetti vincitori

A ricevere contributi (12.000 euro al 1°classificato, 8.000 al 2° e 4.000 al 3°), saranno anche le scuole di provenienza degli studenti vincitori che potranno beneficiare di 5.000 euro per continuare a investire in percorsi didattici innovativi e sui progetti e le invenzioni sviluppati in ambito scolastico.

Questa nuova edizione del premio studenti è dedicata alle Scienze della Vita, un ambito che spazia dalla promozione della salute e di stili di vita sani al supporto alle persone fragili, ma che abbraccia anche le buone pratiche, individuali e collettive, in favore della sostenibilità ambientale e sociale.

3. Le candidature potranno riguardare sistemi, strumenti o applicazioni tecnologiche che contribuiscano alla promozione della salute, all’adozione di stili di vita sani, al supporto alle
persone con fragilità, all’incremento della sostenibilità ambientale e sociale, come:

  • App o videogiochi che abbiano la capacità di coinvolgere e stimolare gli utilizzatori verso stili di vita e scelte di comportamento sani e sicuri o l’adozione di buone pratiche di
    sostenibilità individuali o collettive;
  •  Sistemi web-based o mobile che offrano funzionalità di monitoraggio di parametri ambientali, qualità dell’aria o altre dimensioni rilevanti per la salute e la prevenzione;
  •  Dispositivi indossabili o strumenti per il monitoraggio di parametri rilevanti dal punto di vista del trattamento terapeutico o per favorire l’aderenza terapeutica;
  •  Giochi, applicazioni o “personal robots” a supporto di soggetti fragili.

lombardia ricerca progettiAssessore Fermi: entusiasta dei ragazzi che si sono impegnati per risolvere problema reale di un loro coetaneo

“Lo scorso anno sono rimasto particolarmente colpito – ha detto Fermi – da quanto è stato realizzato dalle scuole che hanno vinto il Premio. Mi ha entusiasmato soprattutto il fatto che i ragazzi si siano impegnati per trovare una soluzione a un problema reale, che ha colpito qualcuno a loro vicino. È molto bello che i giovani si avvicinino alla Ricerca e il fatto che lo facciano per aiutare un compagno o un amico è anche motivo di grande orgoglio. L’ho ribadito anche durante la Giornata della Ricerca 2023: la Regione deve investire sui giovani e con questo Premio lo fa in maniera lungimirante”.

Premiazioni di ‘Lombardia è ricerca’ in programma l’8 novembre 2024

Anche per l’edizione 2024, il Premio ‘Lombardia è ricerca’ dedicato agli studenti lombardi verrà promosso in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale. I vincitori verranno poi premiati l’8 novembre al Teatro alla Scala di Milano nel corso della Giornata della Ricerca. Possono presentare candidatura tutte le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, nonché le istituzioni formative che erogano percorsi di secondo ciclo di istruzione e formazione professionale (IeFP), presenti sul territorio lombardo. I progetti o le invenzioni candidate devono essere sviluppate da gruppi di studenti composti da minimo 2 persone e possono riguardare sistemi, strumenti o applicazioni tecnologici, come – a titolo esemplificativo – app, giochi, personal robots, dispositivi indossabili.

La giuria

“Le candidature saranno valutate da una Giuria composta da rappresentanti regionali e dell’Usr – ha spiegato l’assessore Fermi – agli studenti ideatori dei tre migliori progetti sono assegnati, come detto, premi in denaro: 12.000 euro al 1° classificato, 8.000 euro al 2° classificato, 4.000 al 3° classificato.  Ciascuna scuola di provenienza dei gruppi vincitori riceverà inoltre la somma di 5.000 euro, da destinare al miglioramento di materiali e strumenti che favoriscano le attività didattiche degli studenti”.

lombardia ricerca progettiAssessore Tironi: questo premio e’ fonte di ispirazione per i nostri ragazzi

“Non solo tutti gli studenti della Regione Lombardia, ma anche quelli dei nostri istituti tecnici professionali hanno l’onore di partecipare al Premio ‘Lombardia è ricerca’. Siamo entusiasti – ha concluso l’assessore Tironi – di poter coinvolgere i nostri istituti soprattutto per quanto riguarda l’avvicinamento del mondo femminile alle materie STEAM, (Science Technology Engineering Art Mathematics). Il ‘merito” per noi è un punto fisso. Dobbiamo supportare sempre di più i ragazzi che hanno grandi capacità creative ed innovative. Questo premio è una forte fonte di ispirazione per i ragazzi. Mi auguro che l’evento funga da esempio per tutti i nostri studenti. Dobbiamo contagiare positivamente la ricerca e lo sviluppo, solo così possiamo guardare al futuro”.

Termini per la presentazione delle candidature

Le candidature potranno essere presentate dal 21 febbraio 2024 al 24 settembre 2024, fermo restando che i progetti devono riferirsi all’anno scolastico 2023/2024.

Ottimizzato per il web da:
monica giambersio

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Irccs Monza
La Fondazione Irccs San Gerardo di Monza compie 850 anni. La nascita dell'Ospedale avvenuta il 19 febbraio 1174 è stata ricordata oggi durante una cerimonia cui hanno partecipato gli assessori reg ...
università cremona
Ha fatto tappa all’Università Cattolica di Cremona il tour che l’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi, sta conducendo fra gli Atenei di tutte le provi ...
bando ricerca e innova
Da giovedì 18 gennaio 2024 è aperta la seconda finestra per le PMI interessate alle agevolazioni previste dalla seconda edizione del bando '
startup Berkeley
Ha una dotazione finanziaria di quasi 1, 5 miliardi di euro il Programma strategico triennale per la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico 2024/26 approvato dalla Giunta regionale ...
borse di studio 2024
“Dallo schema di bilancio andremo ad aggiungere 4,2 milioni di euro ai fondi già previsti per le

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima