Maltempo, assessore La Russa: chiederemo al Governo lo stato di emergenza

maltempo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Già stimati danni per oltre 100 milioni di euro

“Al momento, con una stima davvero provvisoria e certamente destinata a crescere, i danni causati dal maltempo in Lombardia negli ultimi giorni superano i 100 milioni di euro. Con il presidente Fontana, entro la giornata di oggi, chiederemo al Governo il riconoscimento dello stato di emergenza”.

Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza e Protezione civile, Romano La Russa, in apertura dei lavori del Consiglio regionale.

“Purtroppo – ha spiegato – in 24 ore abbiamo registrato anche due vittime. Una donna a Lissone e una ragazza in Valcamonica. Ai loro cari, il cordoglio e le nostre sincere condoglianze. Così come siamo vicini a tutte le persone e alle imprese che hanno subito un duro colpo dalla furia del maltempo. Tutti i soggetti interessati, a partire dalla Protezione Civile e dai Vigili del Fuoco, stanno facendo la loro parte senza tregua e con il massimo dell’impegno. Siamo in costante contatto con la Sala operativa regionale – ha concluso l’assessore La Russa- per monitorare in tempo reale l’evolversi della situazione”.

Maltempo, il report della Protezione civile del 25 luglio alle ore 11 (in aggiornamento)

A partire dalla prima mattina del 24 luglio, la regione è stata interessata da significative precipitazioni, accompagnate da forte vento ed episodi grandinigeni. Il fronte temporalesco ha lasciato la Lombardia nel corso della mattina del 25 luglio, ma persistono ancora precipitazioni sparse a livello locale.

Nelle ultime 12 ore sono state registrate le seguenti cumulate di pioggia massime:
BERGAMO: 82 mm
COMO: 60 mm
BRESCIA: 55 mm
MILANO: 55 mm
LECCO: 54 mm
SONDRIO: 49 mm
VARESE: 47 mm

Nelle ultime 6 ore sono state registrare le seguenti cumulate di pioggia massime:
MILANO: 48 mm
VARESE: 47 mm
COMO: 43 mm
LECCO: 43 mm
BRESCIA: 41 mm
BERGAMO: 33 mm
CREMONA: 31 mm

I livelli idrometrici dei principali corsi d’acqua hanno registrato superamenti di soglia, poi rientrati, sia nel corso della mattina sia nel corso della serata del 24 luglio, ed al momento si mantengono al di sotto delle soglie di allertamento.
È stato attivato il canale scolmatore di NordOvest per scolmare la piena del Seveso e contenere le portate in ingresso a Milano.

Il Centro Funzionale di Regione ha emesso i seguenti documenti di allerta:
• ALLERTA ARANCIONE n. 2023.91 del 23/07/2023 per rischio IDRO-METEO (Temporali), valida fino a prossimo aggiornamento.
• ALLERTA ARANCIONE n. 2023.92 del 24/07/2023 per rischio IDRO-METEO (Temporali) e ALLERTA GIALLA per rischio IDROGEOLOGICO, valida fino alle ore 18 del 25/07/2023.

Intervento del sistema di Protezione Civile
Il sistema del volontariato organizzato di PC, attivo dalle settimane precedenti, è stato mobilitato diffusamente sul territorio a supporto delle autorità locali di Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco. La Colonna Mobile Regionale sta attualmente supportando il Comune di Milano per quanto concerne taglio e rimozione piante. Alcune Colonne Mobili Provinciali sono state attivate a supporto dei territori maggiormente colpiti.

Maltempo, la situazione sul territorio

Bergamo

• Segnalati diffusamente sul territorio provinciale coperture danneggiate ed alberi caduti. I Comuni maggiormente interessati sono Arcene, Boltiere, Ciserano, Osio Sotto, Spirano, Suisio, Tavernola Bergamasca
• Capriate e comuni limitrofi: alberi caduti e coperture danneggiate
• Isola di Fondra: frana con interessamento SP2 Val Brembana (attività di ripristino della viabilità in corso)

Brescia

• Recupero ed evacuazione di gruppi scout in Comune di Bagolino (Val Dorizzo) e Corteno Golgi. Segnalato il decesso di una persona a causa della caduta di un albero. Il gruppo scout di Corteno Golgi è attualmente ospitato presso una struttura comunale
• Segnalati diffusamente sul territorio provinciale allagamenti, coperture danneggiate ed alberi caduti. Situazioni significative anche in valle Camonica
• Interruzione viabilità su alcune strade provinciali e comunali

Como

• Olgiate Comasco e comuni limitrofi: alberi pericolanti
• Rovello Porro, Rovellasca e Turate: allagamenti diffusi, danneggiamenti coperture
• Porlezza: frana su SP14, con interruzione della viabilità. Nella mattina del 25 luglio ripristinata una corsia

Cremona

• Casaletto Ceredano: interventi diffusi del sistema territoriale di Protezione Civile
• Soresina e dintorni: interventi diffusi del sistema territoriale di Protezione Civile
• Rivolta d’Adda: caduta alberi

Lecco

• Oliveto Lario: chiusura SP583 tra Onno e Bellagio a causa di una colata di fango. Circolazione garantita tramite viabilità alternativa
• Pasturo: chiusura SP62 a causa di strutture pericolanti (pali Telecom). Circolazione garantita tramite viabilità alternativa

Lodi

• Alcuni interventi sul territorio per alberi caduti e danneggiamento coperture

Mantova

• Alberi caduti diffusamente su territorio provinciale

Milano

• Milano:
– Vigili del Fuoco 200 interventi in coda, soprattutto per la ripresa della viabilità che attualmente ha importanti criticità
– caduta di alberi su grandi arterie viarie cittadine (es. Viale Zara, viale Fulvio Testi, viale Molise, viale Campania), e danneggiamento delle linee ATM, con conseguenti problemi sulle linee di superficie, ed edifici
– allagamenti diffusi, anche di edifici pubblici (es. Palazzo di Giustizia), e danneggiamenti agli edifici
– effettuata evacuazione preventiva della comunità Exodus, a causa dell’innalzamento del livello del Lambro
– chiusura strutture dell’Idroscalo
• Cassano d’Adda: cedimento di una scarpata in viale delle Rimembranze, con conseguente caduta di alberi
• Cernusco sul Naviglio: temporanea interruzione della tratta M2 tra Cernusco e Vimodrone a causa di alberi caduti lungo la linea
• Legnano e comuni limitrofi: caduta alberi, allagamenti diffusi nei sottopassi. 2 persone soccorse dal Servizio Sanitario Urgenza Emergenza (AREU)
• Rho: danneggiamenti significativi alle coperture
• Sesto San Giovanni e Comuni limitrofi: alberi caduti, coperture danneggiate
• Melzo e comuni limitrofi: alberi caduti, coperture danneggiate

Monza Brianza

• Monza: numerosi allagamenti ed alberi caduti. Chiusa la stazione ferroviaria per danneggiamento delle strutture, chiuso il Parco di Monza
• Bernareggio: numerosi alberi caduti
• Busnago: segnalati danneggiamenti alle coperture ed alberi caduti (anche su strade provinciali)
• Lissone: decesso di una persona a causa della caduta di un albero
• Vimercate: numerosi alberi caduti

Pavia

• Cassolnovo: caduta alberi
• Giussago: verifica della situazione sul territorio comunale a seguito delle precipitazioni del 24 luglio
• Vigevano, Mortara: verifica della situazione sul territorio comunale a seguito delle precipitazioni del 24 luglio

Sondrio

• Valdisotto: frana su SS38. Materiale rimosso da ANAS, nessun disagio per la circolazione

Varese

• Varese: allagamenti
• Busto Arsizio e comuni limitrofi: caduta alberi, allagamenti e coperture danneggiate
• Laveno, Luino: allagamenti
• Saronno e comuni limitrofi: allagamenti e caduta alberi

Maltempo, colpite anche le infrastrutture

Trenord:
Ritardi ed interruzioni su numerose tratte della rete regionale (Mortara – S5 Porta Vittoria). CO-Chiasso – Novara – Bg/Rovato riattivate dalle 10.00, in corso riattivazione linea LC-SO per allarme sensori su Fiumelatte
Tratta Marone-Pisogne della linea Brescia-Iseo-Edolo bloccata per la caduta di un albero sui binari. Attività di ripristino in corso
Alcune stazioni maggiori (Monza, Gallarate) sono state chiuse
Evacuato un treno (100 persone) sulla linea Milano-Chiasso a causa della caduta della linea aerea di contatto
Enel: criticità in circa 15 comuni ad ovest di Milano (circa 8000 utenze disalimentate), situazione risolta nel corso della serata del 24 luglio
Milano Serravalle – Milano Tangenziali: chiusura temporanea dello svincolo di Lambrate, in applicazione del proprio piano di emergenza, a causa dell’innalzamento del fiume Lambro.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

bellinzago lombardo
Sopralluogo del presidente della Regione Lombardia e degli assessori alla Protezione civile e al Territorio a Bellinzago lombardo e Gessate, due dei comuni più colpiti dal ...
autismo impegno inclusione
Autismo, impegno e inclusione, prende il via IN&AUT. "Oggi ospitiamo qualcosa di eccezionale, un momento di grande impegno e determinazione per realizzare, sempre di più e sempre meglio, l'inc ...
90 anni segre
"Per il coraggio con cui, ogni giorno, contrasta gli odiosi fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza". Il
Alcide De Gasperi anniversario
"Alcide De Gasperi è una figura chiave della nostra storia ed è fondamentale che i giovani ne abbiano contezza, dialogando e ragionando su temi e idee che si confermano più che mai attuali". Lo ...
Alpini Giornata regionale Monza
Regione Lombardia ha approvato i criteri e le modalità riguardanti l'erogazione di contributi per interventi destinati alle sezioni territoriali dell'Associazione Nazionale Alpini (ANA) per l'anno ...
riso tea lomellina
L'Università Statale di Milano ha inaugurato in Lomellina la prima sperimentazione di riso ottenuto con le TEA (Tecniche di Evoluzione Assistita). Ovvero senza in ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima