Mazzali incontra studenti di Economia del turismo Università Bicocca

Mazzali studenti Università Bicocca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore regionale: promuoviamo staffetta generazionale

Una staffetta generazionale per tramandare alle nuove generazioni che siedono sui banchi delle Università i valori, le tradizioni, il saper fare lombardo che hanno fatto grande la Lombardia. Di questo e di molto altro si è parlato nell’incontro tra l’assessore regionale a Turismo, Moda, Marketing territoriale e Grandi eventi di Regione Lombardia, Barbara Mazzali, e gli studenti del corso di Economia del turismo dell’Università Bicocca di Milano, a Palazzo Lombardia.

La casa delle Istituzioni

“Questa è la casa delle istituzioni – ha spiegato l’assessore Mazzali, a margine dell’incontro – dove si legifera per la vita dei cittadini lombardi. Il fatto che questi giovani abbiano sentito il bisogno e la necessità di venire qui, e fare una lezione, è una cosa molto interessante. Agli studenti – ha proseguito – ho illustrato qual è la programmazione che un assessore, un Assessorato e una Giunta fa. E illustrato quali sono le responsabilità che ci si assume nella programmazione di una Regione così importante come la Lombardia. Devo dire che il confronto con loro è sempre molto interessante. Perché questi giovani sono intelligenza fresca”.

La futura classe dirigente

A proposito, poi, dell’importanza di formare nuove professionalità nel campo del turismo, l’assessore ha dichiarato: “Noi che siamo coloro che raccolgono dai nostri interlocutori, dagli stakeholder della nostra Regione, le richieste di tutte le diverse figure di cui le attività ricettive necessitano, se restiamo al mondo del turismo, ma c’è poi anche il comparto della moda o del design, sappiamo che c’è sicuramente bisogno di una staffetta generazionale. Quindi dialogare con le Università, raccontando quali sono le necessità dei nostri imprenditori, quali sono le figure che cercano, con chi le forma direi che è fondamentale. Per creare – ha continuato Mazzali – la nuova classe dirigente per le nostre industrie. Una futura classe dirigente che risponda alla qualità che è propria del prodotto lombardo e sia portatrice di quei valori di sacrificio, tradizione e orgoglio che stanno dietro al successo della nostra Regione”.

Creare una piattaforma di dialogo

“Fare rete tra Istituzioni, mondo dell’Università e dell’imprenditoria è alla base. Se non abbiamo questo tipo di piattaforma – ha precisato ancora Mazzali – dove il futuro, il presente e il passato si parlano, non saremo in grado di costruire i nuovi dirigenti del futuro”.
“Il passato – ha chiarito – è rappresentato da chi ha contribuito a costruire questa regione. Da chi ha determinato il successo dello stile lombardo, dell’essere lombardo, del saper fare lombardo, dei valori lombardi. Il presente siamo noi, ma il futuro – ha concluso l’assessore – è rappresentato da quei ragazzi che oggi siedono nei banchi delle nostre Università”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

danza atleti special olympics
Ricevuti in Regione Lombardia tre atleti che parteciperanno agli 'Special Olympics' 2025 nella categoria ...
vela Campione del Garda
E' Campione del Garda (BS) la sede prescelta per la cinquantesima edizione dei Campionati europei di Hobie cat. L'appunt ...
Bergamo tour imprese Guidesi
Tappa in provincia di Bergamo per il 'Tour nelle imprese' promosso dall'assessore regionale allo Sviluppo economico,
mantova progetto sostenibile
"Tutto parte sicuramente dall'idea del nostro direttore sportivo Christian Botturi che ha pensato questo progetto tecnico del Mantova in modo tale da essere il più sostenibile pos ...
marotta lombardia
“È un onore ricevere questo prestigioso riconoscimento che gratifica la nostra società e le altre squadre lombarde. Per la Lombardia dal punto di vista calcistico è un momento particolarmente ...
atalanta regione marino
“Non dobbiamo dimenticare le nostre origini, la nostra cultura del lavoro, la volontà di emergere sempre e di fare qualcosa in più. La concorrenza è tanta. Tuttavia, per una città come Bergam ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima