Beduschi in Oltrepo’: per eccellenze territorio risposte adeguate da Psr

Oltrepo' pavese beduschi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Necessaria sburocratizzazione e maggior vicinanza alle aziende Presente anche il sottosegretario Invernizzi, focus con imprese aderenti a Confagricoltura e visita a cantine storiche

L’assessore di Regione Lombardia all’Agricoltura, Alimentazione e Sovranità alimentare, Alessandro Beduschi, ha incontrato in Oltrepo’ Pavese una delegazione di imprenditori aderenti a Confagricoltura e ha visitato, mercoledì 19 luglio, alcune cantine storiche del territorio. Sono intervenuti Marta Sempio, presidente Confagricoltura provinciale Pavia, e Alberto Lasagna, direttore provinciale di Confagricoltura Pavia. Presente anche il sottosegretario regionale Ruggero Invernizzi che, come rappresentante del territorio, ha ringraziato tutti i partecipanti a quello che ha definito “un confronto utile e importante”.

“È il tema della semplificazione – ha detto Beduschi – quello più evidenziato nell’incontro. Le misure, la potenza del Psr lombardo deve essere calato su queste realtà territoriali. Procedure più semplici sono da approntare, qui le eccellenze meritano risposte adeguate. Abbiamo una serie di problemi da affrontare, dalla PSA al contenimento dei cinghiali, che deve essere affrontato con grande decisione perché l’economia locale non abbia conseguenze. Il fronte pavese preserva tutta l’agricoltura lombarda da una serie di problemi che potrebbero diffondersi oltre”.

Filo diretto con il territorio

oltrepo' pavese beduschi“Regione Lombardia sarà presente, abbiamo attivato un filo diretto di ascolto e prime risposte alle sollecitazioni, affinché le domande che vengono dalle aziende abbiano risposte concrete”. Beduschi ha visitato, quindi, in rapida successione le aziende Mazzolino, a Corvino San Quirico e Travaglino, a Calvignano. Quindi ha visitato la cantina Vistarino, a Rocca de’ Giorgi, e l’azienda Torrevilla a Torrazza Coste.

“Su questo tema – ha detto l’assessore – potremmo aprire un ‘libro’, all’insegna della qualità, della storia e dell’identità. Dobbiamo valorizzare la grande potenzialità dell’Oltrepo’, aumentando il livello di consapevolezza della forza di questa parte importante della nostra regione. Regione Lombardia, attraverso le misure del Psr, con l’innovazione e la promozione previste, punta a far esprimere pienamente questo territorio con le sue aziende. Questo per ambire a intercettare il grande palcoscenico, la grande occasione delle Olimpiadi 2026. Un appuntamento che aree così vocate come questa non possono perdere”.

Sempio: attenzione di Beduschi per Oltrepo’ Pavese

Beduschi foto di gruppo

“Un territorio – ha detto Marta Sempio, presidente di Confagricoltura Pavia – di eccellenze, dal riso al vino, custode e produttore di paesaggio e biodiversità che ha bisogno della politica a fianco. L’assessore Beduschi si è mostrato particolarmente sensibile ai temi sollevati. In particolare sull’agroenergia, ovvero l’argomento che affronteremo con un Tavolo di confronto dedicato alla gestione della transizione dal biogas al biometano. E, inoltre, attenzione sul Psr, sull’utilizzo reale delle misure previste. Troppo spesso, infatti, abbiamo vincoli burocratici eccessivi e un programma distante dalla dimensione produttiva dalle aziende. Passaggi che abbiamo deciso di affrontare con un approccio condiviso”.

Ottimizzato per il web da:
Moreno Gussoni

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

riduzione emissioni settore primario
L'assessore della Regione Lombardia all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste,
task force lombardia fauna selvatica
Regione Lombardia attiverà una task force per coordinare tutte le attività dedicate al ...
pesca garda coregone
In merito alla pesca del coregone lavarello sul Garda, l'assessore all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste,
agricoltura lombardia ultimatum europa
L'assessore della Regione Lombardia all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste,
distretti cibo lombardia
L'assessore della Regione Lombardia all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste,
peste suina africana fondi prevenire contagio lombardia
Dal 31 gennaio 2024 operativo il secondo bando di Regione Lombardia dedicato agli interve ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima