Agrifood, Beduschi: in Lombardia il settore è trainante per l’economia

prodotti colti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

A Giussago/PV convegno di Assolombarda su valorizzazione dei prodotti e innovazione per le imprese

L’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, ha partecipato, lunedì 10 luglio, a Giussago (PV), a ‘Prodotti colti’, convegno organizzato da Assolombarda per mettere a confronto istituzioni e imprese su alcuni temi di stretta attualità riguardanti il settore, come la valorizzazione dei prodotti locali sui mercati internazionali e l’innovazione come fattori di sviluppo e competitività.

Tra i presenti

Presenti, tra gli altri, Alessandro Spada, presidente Assolombarda, e Piero Manzoni – CEO & Founder Simbiosi.

‘Prodotti colti’ e centralità dell’agrifood

prodotti colti

“In Lombardia – dichiara l’assessore Beduschi – il settore agricolo e agroalimentare è trainante con 14 miliardi di euro di valore alla produzione che, sommando le attività connesse e quelle di trasformazione alimentare coinvolge 53.000 aziende e circa 200.000 lavoratori”.

Nel suo intervento, l’assessore ha ribadito i pilastri del programma di Legislatura per il settore.

L’impegno di Regione Lombardia

“L’impegno di Regione Lombardia – prosegue Beduschi – sarà orientato alla transizione del sistema agricolo e delle filiere agroalimentari verso una competitività sostenibile, grazie alla promozione di produzioni agricole diversificate e e innovative, ma anche segno della DOP Economy, per una qualità sicura e tracciata. Allo stesso tempo, abbiamo bisogno di esplorare nuovi sbocchi di mercato, promuovendo l’internazionalizzazione delle imprese e della filiera come ambasciatrici del Made in Italy“.

La programmazione del PSR 2023-2027

Per il periodo di programmazione 2023-2027 del Programma di Sviluppo Rurale, il riparto nazionale vede assegnati alla Lombardia oltre 835 milioni di euro di risorse, il 35% delle quali saranno destinate a investimenti per aumentare redditività e competitività, anche attraverso progetti innovativi, promozione delle eccellenze e commercializzazione dei prodotti agricoli. Inoltre, 131 milioni sono destinati a finanziare impegni in materia di clima e ambiente.

Obiettivo ambizioso

“Il nostro obiettivo – conclude l’assessore Beduschi – è ambizioso, perché si tratta di sostenere il sistema agricolo, assieme al resto dell’economia lombarda. Ciò nella consapevolezza di unire produttività e sostenibilità. Perché siamo convinti che il settore sia maturo per compiere un ulteriore salto di qualità”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

decreto agricoltura 2024
“Con l’ok al Decreto Agricoltura 2024 passano una serie di misure a sostegno del settore, in particolar modo per le filiere più in sofferenza per gli effetti della crisi econo ...
peste suina barriera a4
Sono iniziati nel territorio del Comune di Bernate Ticino (Milano), lungo la A4, i lavori per la realizzazione di una barriera di contenimento al passaggio dei cinghiali, nell’am ...
maltempo maggio lodi milano
Regione Lombardia ha chiesto lo stato di calamità per i danni causati alle infrastrutture agricole dal ma ...
vino cda consorzio oltrepo
“Il sistema vitivinicolo dell’Oltrepò Pavese rappresenta un pilastro dell’agroalimentare lombardo e credo sia nell’interesse di tutti che quanto accade in queste ore all ...
tea lombardia proroga sperimentazione
L'assessore all'Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste della Regione Lombardia,
consorzi bonifica
Regione Lombardia finanzierà con 1 milione di euro 14 opere di pronto intervento realizz ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima