onorificenze polizia locale

Onorificenze ad agenti Polizia Locale, De Corato: segnale di rispetto e ringraziamento agli agenti

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, ha deciso di conferire un’onorificenza agli operatori della Polizia locale che si sono resi particolarmente meritevoli durante l’emergenza Coronavirus. La decorazione, intitolata ‘Campagna emergenza Covid-19’, viene conferita come segno di riconoscenza della comunità lombarda, a coloro i quali hanno operato, soprattutto nella fase più acuta, con grande senso del dovere, pur consapevoli dei rischi di contagio per sé e per i propri cari.

Le segnalazioni devono essere comunicate dai rappresentanti legali dei Comuni dotati del servizio di Polizia Locale, esclusivamente tramite la piattaforma ‘Bandi Online’. Il termine ultimo è il prossimo 30 settembre.

Regione Lombardia, compatibilmente con la situazione sanitaria in atto, organizzerà un evento per premiare gli operatori segnalati entro la fine dell’anno.

De Corato: riconoscimento doveroso per donne e uomini in divisa

“Ritengo doveroso – ha commentato l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato – premiare le donne e gli uomini che si sono particolarmente contraddistinti durante il periodo dell’emergenza. In Lombardia abbiamo fronteggiato un dramma difficile da spiegare a chi non l’ha vissuto sul posto. Gli agenti della Polizia Locale hanno dato un contributo fondamentale per garantire la sicurezza dei cittadini. Purtroppo qualcuno di loro ha anche contratto il virus e ha messo a rischio la propria famiglia, spinto da grande senso del dovere. A queste persone – ha concluso De Corato – è doveroso essere grati e rendere merito”.