‘Più credito alla Lombardia’: 500 milioni per liquidità sistema produttivo

Più credito alla Lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Dal 23 luglio  percorso semplificato per presentazione domande

Fontana e Vietti: sostegno concreto alle nostre imprese

‘Più credito alla Lombardia’

Da Finlombarda Spa e dal sistema del credito convenzionato 500 milioni di euro per le esigenze di liquidità del sistema produttivo della Lombardia. È quanto previsto tra l’altro dall’iniziativa ‘Più Credito alla Lombardia’ con i prodotti ‘Più credito liquidità’ e ‘Più credito fornitori Lombardia’.

‘Più credito liquidità’

‘Più credito liquidità’ mette a disposizione 400 milioni di euro di Finlombarda Spa in co-finanziamento con il sistema bancario e i Confidi per finanziare le esigenze di liquidità delle imprese di tutte le dimensioni della Lombardia. Ogni singolo finanziamento, di importo compreso tra 1 e 15 milioni di euro e durata tra 24 e 72 mesi (di cui massimo 24 di pre-ammortamento), non potrà superare, peraltro, il 25 per cento del fatturato dell’impresa richiedente. I finanziamenti inoltre possono essere assistiti da garanzie dirette del Fondo Centrale di Garanzia o di Sace.

Presentazione domande

La presentazione delle domande di partecipazione prevede, in particolare, un iter semplificato con l’inoltro delle richieste di finanziamento a partire dalle ore 10,30 del  23 luglio 2020  direttamente alla banca o ai Confidi convenzionati, che cureranno le fasi di contrattualizzazione, erogazione e gestione del finanziamento e delle eventuali garanzie.

Più credito alla Lombardia

‘Più credito fornitori’

‘Più Credito Fornitori Lombardia’ mette a disposizione 100 milioni di euro di Finlombarda Spa per finanziare la liquidità dell’intera filiera dei fornitori di Regione Lombardia. In particolare i finanziamenti, tra 1 e 5 milioni e durata massima 18 mesi sono rivolti alle imprese con almeno 50 dipendenti fornitrici di Regione Lombardia. Per il 50 per cento dovranno essere destinati al pagamento di debiti commerciali (scaduti o non scaduti) verso i propri fornitori. La restante quota potrà essere utilizzata, ad esempio, per esigenze di finanziamento del capitale circolante.

Presentazione domande

La presentazione delle domande prevede, tra l’altro, un iter semplificato con l’inoltro delle richieste di finanziamento a partire dalle ore 10,30 del 23 luglio 2020  tramite posta elettronica certificata a Finlombarda Spa. La società curerà le fasi di contrattualizzazione, erogazione e gestione del finanziamento e delle eventuali garanzie.

Più credito alla LombardiaFontana: le nostre imprese vanno sostenute

“In questo momento – ha commentato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana – le nostre imprese hanno bisogno di essere sostenute e supportate con azioni concrete. Finlombarda Spa si riconferma per questo uno strumento importante’.

Vietti: iniezione di liquidità alle aziende lombarde

“Grazie a Finlombarda Spa – ha aggiunto Michele Vietti, presidente di Finlombarda Spa – più credito alla Lombardia con un’iniezione di liquidità significativa per le aziende lombarde. Tutte quelle cioè che vogliono recuperare il tempo perduto e ripartire con nuovo slancio”.

gal

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di sabato 2 luglio. Somministrate 24.159.968 dosi
commercio estero lombardia 2022
Il commercio estero cresce, nel 2022, in Lombardia. La regione incrementa ancora il valore delle sue esportazioni: nel primo trimestre 2022 cresce del +4,9% (congiunturale) e tocca i 38,4 miliardi ...
col bando di regione finanziate le imprese storiche lombarde
Finanziate 448 attività grazie al bando regionale Regione Lombardia ha destinato 7,6 milioni di ...
Lombardia: bene servizi e commercio, anche se è in arrivo un rallentamento, assessore Sviluppo Economico: alleggerire il cuneo fiscale
Lombardia: bene servizi e commercio. I risultati dell'indagine di Unioncamere Lombardia sull'andamento del primo trimestre 2022 registrano v ...
In Lombardia investimenti esteri
Investimenti esteri in Lombardia per 5 miliardi. La nostra Regione si conferma la più attrattiva d'Italia e tra le principali in Europa. Se si considerano gli ultimi cinque anni (2018-2022, aggio ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima