Premio Lombardia È Ricerca, candidature aperte fino al 18 giugno

premio lombardia ricerca
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

F.Sala: riconoscimento a chi migliorerà sostenibilità e qualità vita. Cattaneo: ambiente centrale per politiche regionali

F. Sala: riconoscimento a chi migliorerà la sostenibilità

Riaperti fino al 18 giugno 2021 i termini di presentazione delle candidature al Premio ‘Lombardia è ricerca‘ da parte degli scienziati italiani più importanti. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta della Regione Lombardia su proposta dell’assessore all’Istruzione, Università, Ricerca e Innovazione, Fabrizio Sala. L’obiettivo è consentire una più ampia partecipazione al Premio che verrà assegnato nel corso della Giornata della Ricerca. “È diventato – commenta l’assessore Fabrizio Sala – negli anni il Nobel lombardo della ricerca e di questo ne siamo molto orgogliosi. Quest’anno il premio di 1 milione di euro andrà a chi si distinguerà per una scoperta scientifica che riguarda l’ambito della sostenibilità e della qualità della vita. Un’area strategica sempre più importante per Regione Lombardia e per tutti i cittadini che hanno a cuore il futuro del nostro pianeta”.

Cattaneo: ambiente al centro delle politiche regionali

Il Premio ‘Lombardia è Ricerca’ assegna 1 milione di euro al ricercatore o al gruppo di ricercatori che realizzano una scoperta di alto valore scientifico. Questa deve presentare significative ricadute nel campo della sostenibilità ambientale al fine di un miglioramento della qualità della vita. Il tutto, in armonia con il sistema produttivo e la transizione verso nuovi modelli di sviluppo. “Il tema della sostenibilità – dice l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo – è cruciale nelle scelte politiche della nostra Regione. E l’innovazione è la via per affrontare le nuove sfide. Soprattutto in questo anno di pandemia”.

Lo sviluppo sostenibile interessa tutti i settori

“Lo sviluppo sostenibile infatti – chiosa Cattaneo – non guarda solo all’ambiente, ma interessa trasversalmente tutti i settori. E, attorno a esso, si gioca la più grande opportunità di sviluppo che abbiamo di fronte. Per questo motivo – ha, poi, concluso l’assessore – vogliamo dare una più ampia possibilità di partecipazione al premio, prolungando i termini per la candidatura”.

ben

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Irccs Monza
La Fondazione Irccs San Gerardo di Monza compie 850 anni. La nascita dell'Ospedale avvenuta il 19 febbraio 1174 è stata ricordata oggi durante una cerimonia cui hanno partecipato gli assessori reg ...
università cremona
Ha fatto tappa all’Università Cattolica di Cremona il tour che l’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, Alessandro Fermi, sta conducendo fra gli Atenei di tutte le provi ...
lombardia ricerca progetti
Oltre 40.000 euro per i giovani che si vogliono avvicinare al mondo della Ricerca e dell'Innovazione. È quanto prevede il regolamento del Premio '
bando ricerca e innova
Da giovedì 18 gennaio 2024 è aperta la seconda finestra per le PMI interessate alle agevolazioni previste dalla seconda edizione del bando '
startup Berkeley
Ha una dotazione finanziaria di quasi 1, 5 miliardi di euro il Programma strategico triennale per la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico 2024/26 approvato dalla Giunta regionale ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima