Progetto Next, da Regione 480.000 euro per produzione spettacoli dal vivo

progetto next 2020
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Progetto Next, laboratorio delle idee per la produzione e distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo – edizione 2020. Dalla Regione 438.000 per l’iniziativa. Le somme sono state stanziate dalla Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli.

L’obiettivo dell’iniziativa

L’iniziativa di Regione Lombardia in collaborazione con l’Unione regionale Agis (Associazione Generale Italiana Spettacolo), ha l’obiettivo di incentivare la produzione e la distribuzione di spettacoli dal vivo degli organismi teatrali lombardi e, nello stesso tempo, rafforzare e sviluppare la rete di contatti tra operatori a livello nazionale e internazionale. Il Progetto Next, anche per l’edizione 2020, così come dal 2014 al 2019, è realizzato in partnership con la Fondazione Cariplo.

Incontro per scambio progetti e partnership

Next rappresenta un caso unico di una vera e propria ‘borsa teatrale’ in  Italia e un’occasione di incontro e scambio di idee, progetti e partnership produttive. In pratica un luogo di confronto tra la domanda e l’offerta di spettacolo, di valorizzazione delle intelligenze creative del territorio.

Soggetti destinatari

Attraverso uno specifico invito pubblico, che sarà pubblicato su Bollettino ufficiale della Regione e sul portale istituzionale di Regione Lombardia, saranno individuati soggetti di produzione nel campo della prosa, danza, multidisciplinare e circo contemporaneo e teatro per l’infanzia e la gioventù. I materiali degli spettacoli selezionati saranno infatti caricati su una piattaforma che potrà diventare la vetrina delle produzioni per gli operatori nazionali.

Galli: opportunità per il mondo della cultura e il territorio

“Si tratta infatti – ha dichiarato l’assessore Stefano Bruno Galli – di una vera e propria opportunità per il mondo del teatro, ma anche per il nostro territorio, attraverso una sinergia virtuosa tra amministrazione pubblica e soggetti privati, che in passato ha dato risultati molto significativi. Il bando dell’edizione di quest’anno di Next è stato rivisto alla luce della crisi che ha investito le attività culturali a causa della pandemia”.

Occasione per lo spettacolo dal vivo

“Un’occasione importante per il settore dello spettacolo dal vivo – ha concluso l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura – penalizzato dalle misure adottate per contrastare l’emergenza epidemiologica. È di vitale importanza quindi continuare a produrre e distribuire proposte di qualità. Perché produrre e distribuire non significa quindi altro che lavorare e non fermarsi, significa farsi trovare pronti per quando questa crisi sarà finita”.

mac

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

musica classica periferie
Tappa a Milano domani, sabato 15 giugno, per 'Luoghi Insoliti, Spettacoli Straordinari: Quartieri in Concerto', la rassegna con cui
musica classica Aler
Regione Lombardia porta la grande musica classica nelle periferie, attraverso una rassegna di concerti in programma a giugno ...
festival laghi lombardi settima edizione
I Legnanesi, Cochi Ponzoni, Francesco Salvi, Paolo Crespi, Mario Pirovano, Andrea Vitali, Flavio Oreglio, Max Pisu, Claudio Batta, Giancarlo Barbara, Danilo Vizzini, Marco Della Noce, Beppe Braida, ...
Almerigo Grilz
Presentata lunedì 20 maggio a Palazzo Lombardia la prima edizione del Premio Giornalistico 'Almerigo Grilz', dedicato al primo reporter italiano caduto in un teatro di guerra dall ...
siti Unesco Lombardia
Regione Lombardia mette in campo un piano operativo per valorizzare i siti Unesco, in accordo col Ministero della Cultura. Il progetto, denominato ‘Viaggio nel patrimonio Unesco lombardo: ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima