Lombardia Notizie / Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari opportunità

Violenza di genere, approvato protocollo con Ordine avvocati Milano e ULOF

protocollo contro violenza genere
Assessore Lucchini: rinnoviamo intesa su gratuito patrocinio e sosteniamo formazione

Regione e avvocati contro alla violenza sulle donne. Via libera al Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia e l’Ordine degli Avvocati di Milano e l’Unione Lombarda degli Ordini Forensi. L’intesa è finalizzata alla realizzazione di interventi di prevenzione e contrasto della violenza contro le donne volti a favorire l’assistenza legale gratuita a sostegno delle donne vittime di violenza. Prevista inoltre l’attivazione di percorsi formativi rivolti agli avvocati lombardi.

Obiettivo strategico contro la violenza di genere

“Prevenire e contrastare la violenza di genere è un obiettivo strategico della nostra legislatura, per questo – ha affermato l’assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini – abbiamo voluto rinnovare il Protocollo d’Intesa che prevede contenuti rimodulati rispetto al precedente, prevedendo la possibilità dell’estensione del gratuito patrocinio a casistiche finora non previste a livello statale”.

Percorsi formativi

Sono stanziate complessivamente 300.000 euro. Grazie a queste risorse – ha aggiunto Lucchini – sarà possibile anche attivare di percorsi formativi professionalizzanti sul tema nel periodo gennaio 2024 – gennaio 2025″.

Accrescere competenze

“Oltre alla necessaria alleanza tra istituzioni – ha concluso Lucchini – siamo certi che accrescere le competenze e la sensibilità degli avvocati permetterà di potenziare un imprescindibile presidio di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne”.

 

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima