Al via lavori per nuova stazione Bergamo e raddoppio linea Ponte San Pietro

raddoppio linea Bergamo Ponte San Pietro
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L'impegno di Regione Lombardia per il territorio

Sono partiti i lavori per la nuova stazione di Bergamo e per il raddoppio della linea ferroviaria Ponte San Pietro-Bergamo. Alla cerimonia di avvio interventi ha partecipato l’assessore regionale alle Infrastrutture e Opere pubbliche, Claudia Maria Terzi, con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e vicepremier, Matteo Salvini, e l’amministratore delegato e direttore generale di Rfi, Gianpiero Strisciuglio.

Terzi: evento storico

“Si tratta – ha evidenziato l’assessore Terzi – di un momento storico per il nostro territorio. Al termine dei lavori sul nodo di Bergamo, includendo anche la nuova ferrovia verso l’aeroporto di Orio, ci saranno benefici concreti per la mobilità dei cittadini con un potenziamento dei servizi e delle connessioni”.

Regione Lombardia in campo

“Il nostro impegno – ha proseguito Terzi – in questi anni è stato costante. La condivisione degli interventi nasce da un percorso di confronto, coordinato da Regione Lombardia, con i Comuni e gli enti interessati, grazie al quale Rfi ha sviluppato i progetti nel rispetto non solo dei vincoli esistenti ma anche delle esigenze del territorio. Ringrazio il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Matteo Salvini, per aver agevolato e finanziato, anche in questo caso, la partenza dei cantieri”.

I benefici su vasta area

“Miglioreranno – ha sottolineato Terzi – i collegamenti ferroviari del bacino bergamasco con ricadute positive su una vasta area della Lombardia che comprende Milano, Monza e Lecco, prevedendo un maggior numero di corse e un servizio più regolare anche grazie all’eliminazione dei passaggi a livello”.

Salvini: avanti con la cura del ferro

“La Lombardia cresce più di Baviera e Catalogna – ha detto il ministro e vicepremier, Matteo Salvini – e con l’Autonomia crescerà ancora di più. Oggi si parte con la riqualificazione della stazione di Bergamo e il raddoppio della Ponte San Pietro e al ministero stiamo lavorando per trovare la copertura finanziaria per il raddoppio verso Montello. Questo è il vero modello di sostenibilità, non quello imposto dall’alto fatto di divieti, tasse e guerra alle auto. Sostenibilità significa dare ai cittadini e alle imprese la possibilità di scelta, significa investire su una robusta cura del ferro”.

Gli interventi

Le opere, oltre alla realizzazione della nuova stazione ferroviaria di Bergamo, prevedono l’adeguamento della fermata di Bergamo Ospedale e della stazione di Ponte San Pietro, la realizzazione della nuova fermata di Curno e il raddoppio dei binari tra Bergamo e Curno. Prevista inoltre la soppressione dei passaggi a livello esistenti sulla linea ferroviaria, con la contestuale realizzazione di opere sostitutive come sottopassi carrabili e ciclopedonali.

La nuova fermata di Curno

La nuova fermata di Curno consentirà di ampliare il bacino di utenza e di garantire maggiore accessibilità al trasporto ferroviario mentre il potenziamento della fermata di Bergamo Ospedale permetterà di raggiungere il polo sanitario anche agli utenti della linea Lecco-Bergamo. Gli interventi riguarderanno anche la stazione di Ponte San Pietro dove sono previsti l’adeguamento dei marciapiedi e la realizzazione di un nuovo sottopasso pedonale.

La nuova stazione di Bergamo

La nuova stazione ferroviaria di Bergamo, prevedendo spazi per i viaggiatori più ampi e calibrati sul futuro bacino di utenza e due nuovi attraversamenti pedonali di alta qualità architettonica e urbana, diventerà il fulcro funzionale di un importante sistema organico di trasporto e di mobilità cittadina. Questo sia per le sue funzioni legate al trasporto ferroviario e di sviluppo intermodale con interscambio ferro-gomma, sia per il suo ruolo in ambito urbano con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale con nuove aree verdi e alberature.

La ferrovia Bergamo-Orio

La nuova stazione di Bergamo e il raddoppio della linea Ponte San Pietro-Bergamo si inseriscono nel più ampio piano degli interventi di potenziamento del nodo ferroviario di Bergamo che comprende anche la realizzazione del nuovo collegamento con l’aeroporto di Bergamo-Orio Al Serio.

“Il collegamento per Orio – ha affermato Terzi – è fondamentale e unirà l’aeroporto al capoluogo in 10 minuti. Efficientando le connessioni con Milano e migliorando sensibilmente l’accessibilità sostenibile allo scalo”.

Raddoppio verso Montello

“Monitoreremo con attenzione l’andamento dei lavori – ha concluso Terzi – mentre stiamo lavorando già sui prossimi obiettivi. Penso per esempio alla finalizzazione dell’intervento complessivo di raddoppio con lo sviluppo della progettazione in direzione Montello”.

La nuova stazione ferroviaria di Bergamo e il raddoppio della linea Bergamo-Ponte San Pietro sono tra le opere strategiche del progetto ‘Cantieri parlanti’, iniziativa del Gruppo Fs che illustra i vantaggi degli interventi e i dati aggiornati attraverso pannelli collocati nei cantieri e una pagina dedicata sul portale web fsitaliane.it.

doz

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
Paullese Ponte Spino
Da Regione Lombardia via libera al progetto definitivo del nuovo Ponte tra Spino d'Adda (CR) e Bisnate (LO), nell'ambito della riqualificazione della strada provinciale 'Paullese'. ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
Milano sottopasso via Oroboni
È stato inaugurato oggi il nuovo sottopasso ciclopedonale di via Oroboni nel quartiere Bruzzano a Milano, sulla linea ferroviaria Bovisa-Seveso di Ferrovienord. Contestualmente è stato chi ...
design week
Un programma ricco di iniziative ed eventi di particolare attrazione e interesse: è il palinsesto organizzato da
vinitaly consorzi
Vinitaly 2024 ha visto il Padiglione Lombardia emergere come una delle destinazioni più ambit ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima