Paullese, procedono i lavori finanziati dalla Lombardia per il raddoppio

Raddoppio Paullese
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Sopralluogo dell’assessore Terzi al cantiere di Paullo

Procedono positivamente i lavori per il raddoppio e il potenziamento della S.P. ex S.S. 415 ‘Paullese’ nel tratto milanese tra la S.P. 39 e la TEEM (2° Lotto – 1° Stralcio – Tratta A nei comuni di Settala e Paullo), cofinanziati dalla Regione Lombardia e dalla Città metropolitana di Milano.

È quanto emerge dal sopralluogo effettuato oggi dall’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, e dalla consigliera delegata alla mobilità e alle infrastrutture della Città metropolitana, Beatrice Uguccioni.

Il finanziamento di Regione Lombardia

I lavori in corso nel tratto in questione ammontano a circa 41 milioni di euro, di cui 40 milioni di euro finanziati dalla Regione Lombardia.

Assessore Terzi: opera prioritaria per Regione

“Il progetto di potenziamento dei 27,5 km della ‘Paullese’ che vanno da Peschiera Borromeo a Crema – ha commentato l’assessore Terzi – è assolutamente strategico per il territorio. Ed è un’opera prioritaria per Regione Lombardia, tanto da aver complessivamente finanziato con 266 milioni di euro il costo totale dell’intervento che ammonta a 284 milioni di euro. Regione ha già erogato 158,6 milioni di euro per i lotti completati a cui seguiranno, oltre ai 40 milioni di euro per i lavori in corso, altri 67,2 milioni di euro per i lotti ancora da appaltare. A lavori ultimati il raddoppio della ‘Paullese’ efficienterà i collegamenti tra Milano e il territorio cremasco eliminando le interferenze con la viabilità locale”.

Consigliera Uguccioni: volàno per la crescita

“Stiamo lavorando – ha dichiarato la consigliera Uguccioni – per rispondere alle attese dai cittadini. E per migliorare in modo significativo la viabilità in un territorio che interessa ben tre province lombarde. L’obiettivo della Città Metropolitana è realizzare delle infrastrutture moderne, sostenibili e integrate che siano volano per la crescita del nostro territorio. Ciò contribuirà in modo decisivo a migliorare la qualità della vita dei cittadini anche permettendo una rapida accessibilità alle città e ai servizi”.

Il punto sui lavori in corso

Il 25 maggio 2021 è avvenuta la consegna delle aree e al momento è stato realizzato oltre il 40% dell’opera. Sono stati completati quasi tutti gli attraversamenti idraulici necessari a garantire la continuità irrigua dell’area a forte vocazione agricola. Completato inoltre il manufatto idraulico per l’attraversamento della Roggia Tombona sotto alla S.P. 39.

Nel frattempo, nel comune di Paullo è già stata completata una rotatoria in corrispondenza del nuovo centro commerciale. Ed entro la fine dell’anno è inoltre prevista la realizzazione di una seconda rotatoria a servizio della viabilità locale.

Al fine di consentire le lavorazioni per il raddoppio della carreggiata, il traffico della ‘Paullese’ è provvisoriamente deviato sulle controstrade realizzate, che a lavori ultimati resteranno a servizio della viabilità locale.

Il nuovo ponte sul canale Muzza

L’opera maggiore sarà il nuovo ponte sul Canale Muzza di lunghezza pari a circa 50 metri, realizzato in acciaio, senza appoggi in alveo.

Monitoraggio ambientale

I lavori in appalto, oggetto delle prescrizioni del Cipe, sono monitorati dal punto di vista ambientale. Il tutto con i dovuti controlli delle acque, delle terre, e mediante misurazione dei livelli di inquinamento acustico e delle vibrazioni, con interventi effettuati da soggetti incaricati.

Protocollo legalità

Il cantiere è inoltre soggetto al Protocollo di Legalità, in conformità al Codice Antimafia. Questo prevede misure intese a rendere più stringenti le verifiche antimafia anche mediante forme di monitoraggio durante l’esecuzione dei lavori sull’intera filiera delle imprese coinvolte nell’opera.

doz

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

limitless meningite
Lo sport come occasione per superare se stessi e i propri limiti. È questo il tema chiave di 'Limitless', il murale che punta a promuovere una maggiore conoscenza tra i cittadini ...
trasporto-pubblico-locale-lombardia-2024
Uno stanziamento di quasi 650 milioni di euro da Regione Lombardia per l'anno 2024, al fine di garantire i servizi di trasporto pubblico locale. È quanto prevede una delibera approvata dalla Giun ...
strade provinciali pavese
La giunta regionale ha destinato 7,6 milioni per la manutenzione delle strade provinciali del Pavese. "L ...
strade provinciali Lombardia manutenzione
Regione Lombardia stanzia 50,1 milioni di euro per finanziare la manutenzione straordinaria delle strade provinciali. Lo stabilisce una delibera della Giunta
lombardia beni confiscati
Valorizzare i beni confiscati presenti in Lombardia, mettere a sistema ogni informazione utile ad accelerare i processi di destinazione, assegnazione e utilizzo, creando le migliori condizioni per ...
Giocattolo sospeso Caritas Ambrosiana
Saranno distribuiti negli empori e botteghe Caritas Ambrosiana della provincia di Milano i

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima