Accordo Regione-Statale Milano: formazione allievi Medicina su robotica

regione università milano
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Vicepresidente Fabrizio Sala: al San Paolo un progetto integrato di altissimo livello

Regione Lombardia e Università degli Studi di Milano hanno siglato un accordo per lo sviluppo di un percorso formativo di robotica in Medicina altamente innovativo presso il presidio ospedaliero San Paolo dell’Asst Santi Paolo e Carlo che prevede, anche grazie uno stanziamento regionale di 700.000 euro, l’installazione di un sistema robotico di ultima generazione. Nonchè la formazione per l’utilizzo di queste nuove tecnologie.

Delibera regionale

I contenuti di questo intervento fanno parte della delibera approvata dalla Giunta su proposta dal vicepresidente e assessore a Ricerca, Innovazione, Università e Internazionalizzazione delle imprese, Fabrizio Sala.

Collaborazione tra istituzioni e Università

“Vogliamo ribadire l’importanza della collaborazione tra istituzioni e Università – ha dichiarato il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala – per favorire la conoscenza degli studenti. Perciò sosteniamo un programma strutturato e integrato sulla tecnica robotica interessando tutte le specialità”.

I destinatari del progetto formativo

I destinatari del progetto formativo dell’accordo tra Regione Lombardia e Università Statale di Milano sono gli studenti di medicina e chirurgia e quelli delle scuole di specializzazione in chirurgia. Infatti, il percorso formativo prevede anche il tutoraggio degli studenti in sala operatoria. Nonchè con strumentazioni tecnologiche innovative.

Formazione e lavoro sul campo sono priorità

“Formazione e lavoro sul campo – ha detto – sono le priorità di questa collaborazione, nata proprio per stimolare la conoscenza degli studenti. Attraverso l’utilizzo di apparecchiature di ultima generazione”.

Programma triennale di ricerca e innovazione

“La filosofia della tecnica robotica – ha concluso Fabrizio Sala – è al centro del nostro programma  triennale di ricerca e innovazione. Che sosteniamo con ingenti risorse. Nonchè con la convinzione di poter compiere un grosso passo avanti nel futuro”.

gus

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

cluster cosmesi
La Regione Lombardia ha annunciato la decisione di istituire il Cluster della Cosmesi con sede in provincia di Cremona, un importante passo nell'ambito della strategia di sviluppo ...
Università Edolo
Sono 20 i ragazzi che hanno concluso con successo l'edizione n°1 del master di primo livello in 'Project ...
smart mobility
Fino alle ore 17 del 20 giugno 2024, le amministrazioni pubbliche e i soggetti pubblici, anche in forma aggregata, selezionati nella FASE 1 di Manifestazione di interesse, potranno fare richiesta d ...
ceresio lombardia svizzera
I dati relativi al turismo del 2023 sul lago Ceresio fanno registrare un significativo incremento. Gli arrivi sono saliti del 17,4% rispetto all'anno precedente, mentre le presenze hanno fatto regi ...
intelligenza artificiale lombardia 30 milioni
Con la prima riunione del Tavolo ‘tecnico’ di cui fanno parte oltre 100 esperti e presieduto dall’assessore regionale all’Università, Ricerca e Innovazione, inizia ufficialmente l’ambizi ...
Università Brescia
“L'Università di Brescia è l'emblema di una sfida vinta, che è quella della territorialità”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Università, Ricerca ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima