Rozzano case Aler maltempo

Risorse per messa in sicurezza edifici edilizia residenziale

È di 600.000 euro il contributo straordinario ad Aler Milano per la messa in sicurezza delle case di Rozzano danneggiate dal maltempo del luglio scorso. Lo ha deciso la giunta della Regione Lombardia su proposta dell’assessore alla Casa ed Housing sociale.

Case Aler Rozzano, danni maltempo

L’8 luglio scorso un evento meteorologico eccezionale, caratterizzato da forti folate di vento, rovesci temporaleschi e grandine, si è abbattuto su Rozzano (Milano) provocando danni ingenti alle infrastrutture ed agli immobili. Nel comune dell’hinterland milanese Aler Milano è proprietaria di un rilevante patrimonio immobiliare di edilizia residenziale pubblica. Nello specifico ci sono 1.542 alloggi destinati ai servizi abitativi pubblici in cui risiede oltre la metà dei circa 41.000 abitanti di Rozzano. Circa 60 immobili di Aler Milano hanno subìto danni. La stima è di circa 1,2 milioni di euro per i soli lavori di messa in sicurezza e ripristino urgente.

Impegno costante

“Regione Lombardia – ha osservato l’assessore – sta quindi lavorando per affrontare e risolvere il problema. Facciamo cioè la nostra parte con la certezza che il nostro impegno continua”.

Contributo straordinario

Regione Lombardia concede quindi ad Aler Milano un contributo straordinario di 600.000 euro a parziale copertura dei danni occorsi ai 60 immobili danneggiati . I lavori di messa in sicurezza e ripristino urgente degli immobili del valore complessivo di 1,2 milioni di euro sono già in corso.

ram

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 4 / 5. Voti: 2