sisma mantova 5 ordinanze

Fondi a Gonzaga, Bagnolo San Vito, Borgocarbonara e San Giovanni del Dosso

Sono cinque, per un valore di 865.000 euro, le ordinanze relative al sisma di Mantova del 2012 firmate dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in qualità di Commissario delegato per l’emergenza sisma e ricostruzione in Lombardia.

Ordinanze sul Burl

Le ordinanze sono state pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (Burl) e sono consultabili a questo link http://bit.ly/38rqYID

Gonzaga, 217.000 euro per alloggi comunali

Con l’ordinanza n. 532, viene finanziato per una spesa di 217.259,20 euro, il progetto integrativo relativo ai lavori di manutenzione straordinaria, restauro e consolidamento del fabbricato alloggi comunali sito in piazza IV Novembre a Bondeno di Gonzaga. Il progetto rientra nel più ampio contesto del recupero degli immobili pubblici danneggiati dal sisma.

Bagnolo San Vito, 187.000 euro destinati all’oratorio

Nell’ambito del recupero dei beni culturali danneggiati dal sisma, con l’Ordinanza n. 533 viene finanziata, per una spesa di 187.229 euro, la messa in sicurezza dell’oratorio di Santa Margherita sito nella frazione di Campione del Comune di Bagnolo San Vito.

Borgocarbonara, oltre 270.000 euro per recupero edifici

Con le ordinanze n. 534 e n. 535 vengono inoltre finanziati, per un importo complessivo pari a 204.339 euro, gli interventi per il recupero funzionale dell’edificio sede della Pro loco di Borgofranco sul Po (157.000 euro) e il progetto di ristrutturazione di un alloggio sottotetto danneggiato dal sisma del maggio 2012 presentati dal Comune di Borgocarbonara.

San Giovanni del Dosso, 256.000 euro per interventi su strade

Con l’ordinanza n. 536 viene infine finanziato, per un costo complessivo di 256.000 euro, il progetto finalizzato a ripristinare i danni indiretti da sisma occorsi alle strade comunali a causa dei diversi interventi di ripristino succedutisi nel tempo.

str

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0