sisma mantova imprese agricole

Recepito il Decreto Mipaaf che innalza la soglia ‘de minimis’
Quota contributi elevata a 25.000 euro, prima erano 20.000

Il presidente della Regione Lombardia, in qualità di Commissario delegato per l’emergenza sisma Mantova e ricostruzione in Lombardia, ha firmato una nuova Ordinanza riguardante l’aggiornamento dei massimali per la concessione di Aiuti di Stato in regime di ‘de minimis‘ per le imprese agricole.

La soglia dei contributi

In pratica, il regime ‘de minimis’ fissa la soglia dei contributi che possono essere erogati, in questo caso a imprese del sistema produttivo agricolo, che non deve superare la quota stabilita dall’Unione Europea stabilita per gli ‘Aiuti di Stato’.

Il Decreto del Mipaaf

Con l’Ordinanza 601 del 31 luglio, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, si prende atto del contenuto del Decreto del Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali 19 maggio 2020, n.5591, che alza a 25.000 euro (rispetto ai precedenti 20.000) l’importo complessivo degli aiuti ‘de minimis’ concessi a un’impresa attiva nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli, nell’arco di tre esercizi finanziari.

Adeguamento dei bandi ancora aperti

Contestualmente si provvede ad adeguare alle nuove previsioni in materia di regime ‘de minimis’, i bandi per contributi alle imprese, tutt’ora aperti. Riferiti all’Ordinanza del 10 settembre 2018, n. 415 ‘Attuazione dell’avviso pubblico del 9 giugno 2017’ e all’Ordinanza del 7 novembre 2019, n. 520 ‘Inail 6’. Nonchè ad assegnare contributi aggiuntivi, fino al nuovo massimale previsto. Tutto questo alle 3 istanze che sono già state oggetto di individuazione e concessione del contributo con Ordinanza 29 giugno 2020, n.582.

ben

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0