Coronavirus. Da Regione altri 7,5 milioni per credito a imprese e professionisti

pacchetto economia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Mattinzoli: è un primo pacchetto per l’economia

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato una delibera che viene in aiuto delle micro, piccole e medie imprese e dei liberi professionisti sul versante del credito utilizzando i Consorzi di garanzia collettiva fidi (Confidi), una sorta di Pacchetto economia.

Il provvedimento

Il provvedimento è stato approvato su proposta dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli. E andrà a migliorare l’accesso al credito delle categorie più colpite dal blocco delle attività. Ciò avverrà utilizzando 7,5 milioni di euro del Programma operativo regionale (Por) Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale).

Controgaranzie 1

E sono fondi derivanti dalle economie. Che sono state realizzate sulla Linea di intervento Controgaranzie 1.

Pacchetto economia Pmi

Provvedimenti per tessuto produttivo

“È la prima parte d’un pacchetto di provvedimenti per l’economia – ha commentato l’assessore Mattinzoli – che stiamo presentando in questo mese. E che guardano con molta attenzione all’accesso al credito e alla liquidità delle imprese”.

Direzione Sviluppo economico

“Un lavoro della Direzione allo Sviluppo economico – ha sottolineato Mattinzoli – coordinato dalla Presidenza di Regione Lombardia. E con la piena collaborazione del Segretariato e della Direzione Bilancio a favore del tessuto produttivo”.

Valore aggiunto delle misure

“Il valore aggiunto di queste misure  – ha precisato – è quello di aver allargato il plafond dei beneficiari, di aver innalzato l’importo concesso e l’arco temporale per la restituzione e aver abbattuto i tassi senza i freni della  burocrazia nel rispetto dei regolamenti”.

Diventerà futuro

“Questa è la strada da intraprendere in un momento di grande emergenza – ha spiegato – ma deve diventare ordinarietà nel futuro. Con provvedimenti semplificati, snelli e applicabili”.

Sinergia tra assessori

“Due di queste tre delibere, Genius e abbattimento dei tassi d’interesse – ha sottolineato – hanno visto, rispettivamente, la preziosa collaborazione degli assessori Melania Rizzoli e Fabio Rolfi“.

Tipologia di intervento finanziario

La misura prevede un periodo di costruzione del portafoglio (periodo di riferimento).

Massimo importo

Il massimo importo escutibile a ciascun Confidi è pari all’8% del plafond di riferimento. La controgaranzia è concessa nella misura massima del 90% dell’importo garantito dal richiedente (Confidi) per le controgaranzie concesse nell’ambito del Quadro Temporaneo.

Regime de minimis

La stessa controgaranzia è concessa nella misura massima del 80% dell’importo garantito dal soggetto richiedente (Confidi). Questo per le controgaranzie concesse nell’ambito del regime de minimis.

Massimo 800.000 euro

La controgaranzia rilasciata per singola operazione non può superare l’importo di 800.000 euro. E ciò avverrà indipendentemente dal valore della garanzia rilasciata dal soggetto richiedente.

Sconto per i destinatari

La controgaranzia è rilasciata, a titolo gratuito, al Confidi. Che dovrà trasferire il beneficio sui destinatari finali, Pmi e professionisti. E applicando uno sconto sul prezzo finale della garanzia, rispetto al costo teorico di mercato.

rft

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Startcup Lombardia 2024
Al via l’edizione 2024 di Startcup Lombardia, la competizione per startup sostenuta dalla Regione che dal 2016 ha visto nascere 41 imprese con un investimento regionale totale di ...
edilizia Lombardia dati 2023 2024
Nel 2023 in Lombardia il volume d'affari delle imprese edili è aumentato del +8%, archiviando il terzo anno consecutivo di crescita dopo i valori record registrati nel 2022. I dati dell'indagine r ...
occupazione Lombardia
Nel primo trimestre 2024 l'occupazione in Lombardia non solo tiene ma cresce: per l'industria segna un aumento delle assunzioni che portano a un saldo positivo (+0 ...
Lombardia alleanza chimica
La Lombardia guida l'alleanza europea delle regioni leader nell'industria chimica. Oggi a Milano l'assessore regionale allo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima