Da Regione 4,5 milioni di euro ai Comuni per sistemi controllo targhe

monza brianza videosorveglianza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Da Regione Lombardia 4,5 milioni di euro per l’acquisto di sistemi per il controllo delle targhe. Ovvero per il monitoraggio della circolazione in zone a traffico limitato o nelle aree soggette a disposizioni di limitazione della circolazione per motivi ambientali. Lo prevede una delibera della Giunta regionale, proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato, di concerto con l’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo.

I Comuni destinatari di finanziamento per sistemi controllo targhe

Le somme sono destinate ai Comuni lombardi appartenenti alle fasce 1 e 2 (individuati dalla delibera della Giunta regionale del 31 ottobre 2014). Il provvedimento fa seguito all’accordo sottoscritto tra Ministero dell’Ambiente e Regione Lombardia lo scorso 22 dicembre.

Caratteristiche dell’agevolazione

Il finanziamento è riconosciuto al 100% del costo totale delle spese ammissibili e riguarda i Comuni capoluogo e i Comuni con popolazione residente maggiore di 30.000 abitanti. In questo caso l’importo massimo erogabile sarà pari a 50.000 euro. Somme anche per i Comuni con popolazione residente minore di 30.000 abitanti, importo massimo di 25.000. Infine il finanziamento riguarda anche le Unioni di Comuni, in questo caso l’importo massimo sarà pari a 35.000 euro.

Assessore De Corato:a breve avvio iter concessione finanziamenti

“Il controllo del territorio – sottolinea l’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato – è fondamentale per Regione Lombardia. In questo caso il finanziamento contempera esigenze legate alla sicurezza con l’ambiente. E proprio per questo avvieremo in tempi brevi l’iter per la concessione dei finanziamenti ai Comuni, così come abbiamo fatto per gli altri bandi regionali”.

Assessore Cattaneo: obiettivo miglioramento qualità aria

“Con questa delibera – dice l’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo – Regione Lombardia agisce su un’altra linea di azione volta al miglioramento della qualità dell’aria. Un atto che si inserisce all’interno delle misure previste dal Piano regionale per la qualità dell’aria (Pria) che ha tra gli obiettivi il rientro della concentrazione delle emissioni in atmosfera al di sotto dei limiti europei entro il 2025. Ciò prevendendo anche controlli alla circolazione dei mezzi inquinanti sempre in un’ottica di tutela dell’ambiente”.

mac/ama

 

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Consigliati per te

fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...
lecco rapine treni
"Alla Polizia di Lecco, alla Polfer e ai Carabinieri va un sentito ringraziamento per il consueto prezioso lavoro svolto. L'auspicio è di non rivedere tra 15 giorni questi criminali in libertà, p ...
serate in sicurezza 2023
Controlli straordinari notturni nei fine settimana per ridurre gli incidenti stradali Una serie di interventi integrati di sicurezza urbana per prevenire gli incidenti stradali nel territo ...
maltempo danni governo
Salgono a oltre 800 milioni i danni causati dal maltempo in Lombardia, necessario un celere intervento del Governo. "Le segnalazioni dei danni del maltempo giunte alla Protezione civile di Regione ...
incidente garbagnate milanese
"Regione Lombardia esprime il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia del quindicenne che ha tragicamente perso la vita dopo un incidente a Garbagnate Milanese. Ci auguriamo, poi, che la rag ...
controlli notte
Aumentare i controlli di notte e weekend. Regione Lombardia ha stanziato 50.000 euro con una delibera di Giunta, proposta dall'assessore regionale alla Sicurezza e Protezione Civile, Romano La Russ ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima