smog milano e pavia

I valori medi delle concentrazioni di Pm10 sono inferiori al limite dei di 50 µg/m³ in tutte le stazioni della Lombardia. Restano attive le misure temporanee di primo livello nei comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria nelle province di Milano e di Pavia. Se anche i dati di domani confermeranno valori medi di Pm10 al di sotto del limite di 50 µg/m³ le misure temporanee attive nelle province di Milano e Pavia saranno revocate.

Rilevazione quotidiana

I dati sulla qualità dell’aria vengono esaminati ogni giorno e viene data comunicazione in maniera
tempestiva circa la cessazione delle limitazioni temporanee di 1° livello. Come previsto dalle delibere di Giunta regionale n. 7095 del 18 settembre 2017 e n. 712 del 30 ottobre 2018, qualora si registrassero un valore al di sotto della soglia unito a previsioni meteorologiche con condizioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti oppure valori al di sotto della soglia per due giorni consecutivi si potrà procedere con la disattivazione delle misure temporanee.

gus