Droga, operazione contro spaccio nei boschi milanesi: il plauso di La Russa

spaccio boschi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

L'assessore: da Regione 11,4 milioni di euro per videosorveglianza boschi e contrasto allo spaccio

“Ringrazio la Polizia di Stato per aver sgominato un sodalizio composto da criminali che gestivano lo spaccio di droga nei boschi di Milano e dell’hinterland”.

È il commento di Romano La Russa, assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, all’operazione che ha portato a 15 arresti di cittadini albanesi e marocchini e obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. Oltre al sequestro di 25 chili di eroina, 33 di hashish, 134 grammi di cocaina e 200mila euro in contanti.

“Come denunciato più volte dalla Direzione Investigativa Antimafia – ha aggiunto La Russa – siamo di fronte ad organizzazioni criminali in cui gruppi di diverse nazionalità si associano per sfruttare al massimo le proprie capacità delinquenziali. Il loro obiettivo principale sono le zone boschive del milanese, compreso il famigerato ‘boschetto della droga’ di Rogoredo. A questo proposito, Regione Lombardia si è già mossa per intervenire concretamente”.

La Russa: già 236 enti hanno aderito a progetto di sicurezza integrata

“Nello specifico – ha proseguito – questo Assessorato ha dato vita ad un progetto di sicurezza integrata che ci vede collaborare con Prefetture e Polizie Locali nei parchi e nelle aree verdi dove le criticità sono maggiori. Si tratta di un’iniziativa importante, con operazioni coordinate che hanno già permesso di effettuare diversi interventi di bonifica del territorio. Molteplici, infatti, i sequestri di droga e di veicoli, numerosi fermi, arresti, ritiro di patenti, segnalazioni in Prefettura”.

“Regione Lombardia – ha concluso l’assessore La Russa – ha stanziato 11,4 milioni di euro per la videosorveglianza nei parchi e nelle aree protette della regione. E’ decisamente positivo che 236 enti abbiano già beneficiato dei fondi”.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

caserma carabinieri Clusone
Inaugurata a Clusone (BG) la nuova caserma della Compagnia dei Carabinieri, opera cofinanziata da Regione Lombardia con 1,3 milioni di euro. Alla cerimonia del taglio del nastro hanno partec ...
polizia locale dotazioni
Regione Lombardia ha finanziato 106 progetti, per un totale di 2,5 milioni di euro, per l'acquisto di dotazioni tecnico strumentali, rinnovo e incremento del parco veicoli della Polizia locale per ...
giornata impegno contro mafie
L'assessore regionale alla Sicurezza e protezione civile, Romano La Russa ...
dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima