startcup lombardia 2020
BUSINESS IDEA TEAMWORK TECHNOLOGY AND INNOVATION CONCEPT

Mattinzoli: iniziativa che punta su talento, merito, giovani e innovazione

Anche nel 2020 si svolgerà la ‘StartCup Lombardia‘. Si tratta della competizione organizzata dalle Università e dagli Incubatori universitari Lombardia e promossa dalla Regione Lombardia per favorire la nascita di nuove imprese ad alto potenziale di business, legate da rapporti di collaborazione con le Università e gli Incubatori universitari lombardi.
La Giunta lombarda, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli, di concerto con l’assessore allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi, ha infatti approvato lo schema d’accordo con il Politecnico di Milano, stanziando 125.000 euro per la competizione.

Evento per diffusione della cultura imprenditoriale

L’iniziativa è finalizzata, come per le atre edizioni, alla diffusione della cultura imprenditoriale all’interno del sistema universitario, favorendo e sostenendo la nascita e lo sviluppo di imprese ad alto impatto di business per promuovere lo sviluppo economico del territorio lombardo.

Mattinzoli: puntare sull’innovazione

“Largo ai giovani di talento e meritevoli. Puntare sull’innovazione, partendo dalla preparazione didattica dei nostri studenti – il monito di Mattinzoli – è oggi più che mai fondamentale per riaccendere le luci del futuro. Inoltre, quest’anno vogliamo premiare in modo speciale i progetti sulla sicurezza sul lavoro. Un tema, questo, di grande attualità”.

Fattiva collaborazione

“Ringrazio il rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, per la fattiva collaborazione: fare sinergia – ha concluso Mattinzoli – significa rialzarsi più forti dall’emergenza Covid-19“.

Chi può partecipare

A Start Cup 2020 potranno partecipare: aspiranti imprenditori (singolarmente o in team) che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi.
Imprese costituite in forma di società a responsabilità limitata (S.r.l.) o di società per azioni (S.p.A.) con almeno un’unità operativa localizzata sul territorio lombardo o che si impegnino, in caso di concessione del premio, ad aprirne una sul territorio prima dell’erogazione.

Competizione in smart working

Vista l’emergenza Covid-19, Regione e Politecnico hanno deciso che tutte le modalità della competizione potranno essere svolte anche a distanza in modalità smart working, mentre gli eventi verranno organizzati in modalità online. Salvo diverse disposizioni normative ministeriali e regionali.

rft