Stati Generali Patto Sviluppo, Fontana: ridurremo la pressione fiscale

Stati Generali
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Il presidente: finanzieremo oltre 740 milioni di investimenti
Caparini: siamo tra Regioni che meglio spendono risorse cittadini

Si sono svolti questa mattina, a Palazzo Lombardia, gli Stati Generali del Patto per lo Sviluppo, presieduti dal governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana.

All’incontro erano presenti gli assessori della Giunta regionale e degli stakeholder della Lombardia in rappresentanza delle varie categorie economiche e sociali.

All’ordine del giorno dei lavori la manovra di Bilancio 2020-2022, l’aggiornamento al Documento di Economia e Finanza  Regionale, il Programma Strategico per la semplificazione e la trasformazione digitale.

“Nei prossimi 3 anni – ha affermato il presidente Fontana – la Lombardia investirà 740 milioni, 80 milioni in più rispetto al passato, in nuove opere ed Infrastrutture per lo sviluppo.  Ridurremo ulteriormente la pressione fiscale e garantiremo le attuali agevolazioni fiscali come l’esenzione Irap per le nuove imprese nei centri storici dei Comuni capoluogo, l’esenzione triennale del bollo per l’acquisto di auto ibride e lo sconto per la domiciliazione bancaria del bollo auto”.

Da Stati Generali Patto per lo Sviluppo risorse al servizio dei cittadini

“La legge di Bilancio – ha evidenziato ancora il governatore – assicurerà la continuità delle principali politiche di Regione Lombardia per l’ambiente e la qualità della vita, la mobilità sostenibile, i nuovi treni e il potenziamento infrastrutturale per migliorare la modicità dei pendolari, migliori strutture e offerta ospedaliera, le politiche per la famiglia con i ‘Nidigratis’, la ‘DoteSport’ e l’integrazione scolastica degli alunni disabili, gli eventi internazionali quali Gran Premio di Monza e Giochi olimpici 2026, il sostegno alle attività produttive, la messa in sicurezza di territorio ed edifici pubblici”.

Stati Generali

“Dagli Stati generali – ha rimarcato l’assessore regionale al Bilancio, finanza e semplificazione Davide Caparini – è emersa la volontà di continuare a fare bene: la Lombardia è tra le Regioni che spende meglio le risorse dei cittadini”.

“C’è bisogno di investire – ha proseguito l’assessore Caparini – soprattutto nello sviluppo del sistema produttivo e nel miglioramento dei servizi, dai trasporti alla sanità e tutto ciò che coinvolge direttamente i cittadini lombardi”.

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Tre domeniche di escursioni guidate al Monte Alpe, in Oltrepò Pavese. L'estate è tempo di passeggiate e di ricerca di contatto con la natura tra le bellezze dell ...
vaccinazione-covid-lombardia
Vaccinazioni anti-Covid, i dati di mercoledì 10 agosto. Somministrate 24.518.345 dosi
danni maltempo lombardia luglio 2022
Firmata relazione inviata a Dipartimento Protezione civile Maltempo: è stato stimato in circa 171 milioni di euro l'importo dei danni causati dagli intensi fenomeni temporaleschi che hann ...
cantieri edili polizia locale
Intesa della Regione con Anci, Comuni capoluogo e Ats Uno 'schema-tipo' di accordo per la sicurezza sul ...
Programma Lombardia Fondo europeo sviluppo
Presidente Giunta: totale complessivo risorse è di 3,5 miliardi, riconoscimento a nostre professionalità "Il via libera al Programma regionale per il Fondo Europeo di Sviluppo è un impo ...
piani di bobbio valtorta artavaggio
Sottosegretario Sport: risorse per i comprensori sciistici ed escursionistici Assessore Montagna: ricadute positive per occupazione e sviluppo
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima