Terza corsia autostrada Brennero, ok a Valutazione Impatto Ambientale

Terza corsia autostrada Brennero
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Interessato dal progetto il territorio mantovano

Parere positivo della Regione Lombardia al Ministero dell’ambiente e della Sicurezza Energetica sulla realizzazione della terza corsia dell’autostrada A22 del Brennero nel tratto compreso tra Verona e Modena. La Giunta, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima Giorgio Maione, ha approvato infatti una delibera che esprime un giudizio positivo all’istanza di Valutazione d’Impatto Ambientale. Il tracciato, con una lunghezza di 90 chilometri, attraversa il territorio mantovano.

“Parliamo di un intervento atteso – ha affermato Maione – che aumenterà le condizioni di sicurezza dell’infrastruttura. Sono stati previsti inoltre interventi finalizzati all’inserimento paesaggistico di manufatti di tipo mitigativo e compensativo aventi lo scopo di elevare la sostenibilità ambientale complessiva dell’opera“.

Oltre alla realizzazione della terza corsia, sono previsti inoltre ulteriori interventi: la rete di raccolta, trattamento e laminazione delle acque di piattaforma; l’ampliamento laterale delle banchine esistenti; l’allargamento delle piste di accelerazione/decelerazione; piazzole di sosta; sistemazioni a verde; bacini di laminazione; barriere antirumore; interventi di allargamento laterale dei ponti sui fiumi Po, Mincio e canale Fissero-Tartaro e, infine, lo riempimento del varco centrale del ponte sul canale Acque Alte.

Gli enti lombardi interessati, in particolare, sono: Provincia di Mantova e i Comuni di Mantova, Gonzaga, Pegognaga, San Benedetto Po, Bagnolo San Vito, Borgo Virgilio, San Giorgio Bigarello, Castelbelforte e Roverbella.

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sostituzione veicoli imprese
Un investimento da 6 milioni di euro per consentire alle micro, piccole e medie imprese lombarde di arrivare alla sostituzione del parco veicoli. Lo ha approvato la giunta di
giardinaggio cosmogarden
Un settore con numeri importanti, che contribuisce anche a realizzare iniziative in grado di coniugare in modo proficuo ambiente e qualità della vita
pmi plastica lombardia
Uno stanziamento di 5 milioni di euro per aiutare PMI delle filiere della plastica e del tessile a sviluppare azioni di economia circolare. Lo prevede il
rifiuti elettronici lombardia
La Lombardia conferma anche nel 2023 il suo primato su base nazionale in termini di raccolta dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. A evidenzia ...
miniere dismesse
Un finanziamento da 1,4 milioni di euro per valorizzare il patrimonio minerario dismesso della Lombardia. È quanto prevede la delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dell'assessore a ...
idrogeno forum monaco
Quattro hydrogen valleys (a Cairate/Va, Verolanuova/Bs, Mura/Bs e Mantova), il progetto ‘H2iseO’ sulla linea ferroviaria Brescia-Iseo- Edolo, il progetto Olga ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima