Milano. Torre Antonini, assessore in Municipio 5: vicinanza a inquilini

Torre Antonini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Impegno bipartisan per snellire le procedure

“Vicinanza e sostegno” agli inquilini della Torre Antonini di Milano a un anno dall’incendio che la distrusse. Ad esprimerla, nella Commissione convocata dal Municipio 5 per approfondire il futuro del grattacielo, anche a nome del presidente, l’assessore regionale alla Casa e Housing sociale.

Torre Antonini di Milano

“Ci sono tre punti – ha precisato l’assessore di Regione Lombardia – su cui dobbiamo focalizzare l’attenzione. Il primo. L’impegno da parte di tutte le istituzioni per lavorare insieme anche in modo bipartisan per snellire, sburocratizzare e velocizzare il processo di soluzione per chi si trova in condizione simili e disperate. Così potremo davvero sostenere le 80 famiglie che hanno perso da un minuto all’altro la propria casa”.

“Il secondo, via Antonini – ha continuato – deve essere un monito, un esempio per il futuro. Perché non accada più occorre creare strumenti straordinari per far fronte a situazioni d’emergenza. Non sono più sufficienti le misure attuali. Serve rivedere la normativa, aggiornarla e adattarla ai nostri tempi per dare risposte immediate ai cittadini”.

“Infine, Regione Lombardia con il suo presidente – ha aggiunto – si è da subito attivata per creare servizi in funzione delle proprie prerogative. Due famiglie, grazie al bando tuttora aperto per accedere a case di Aler, oggi hanno un alloggio”.

“Sono fortemente convinto – ha concluso – che da parte di tutti noi debba esserci la volontà di operare insieme e trarre da questa tragedia la forza necessaria per costruire un modello utile per tutto il Paese. Si può partire da qui. Come sempre, da Milano, dalla Lombardia”.

 

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Donne Violenza
Sei appartamenti a Milano e cinque a Rozzano a disposizione delle donne che hanno subìto violenza. Sono 26 le donne supportate, 13 delle quali hanno usufruito della consulenza legale e 8 hanno gi ...
Servizio portierato e community manager
E' di 330.000 euro il contributo straordinario della Giunta della Regione Lombardia ad Aler Milano per il servizio di ...
Piano servizi abitativi
"Un piano per i servizi abitativi innovativo che si basa su cinque assi portanti: sostenibilità, welfare abitativo, cura del ...
Bergamo casa
"Apprendo, sull'argomento casa, la notizia dell'affidamento di circa mille alloggi di proprietà del Comune di Bergamo a M ...
Caro energia soluzioni condivise
Caro energia, massima disponibilità da parte di Regione Lombardia per individuare soluzioni condivise. "Accolgo sempre favorevolmente, in linea con l ...
Milano Case Aler via Bolla
Sgombero degli inquilini abusivi nelle case Aler di via Bolla a Milano.  "Un traguardo importa ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima