Bergamo, nel 2024 in arrivo 52 milioni per il Trasporto Pubblico Locale

tpl bergamo 2024
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Lucente: maggiori risorse rispetto al 2023 per garantire i servizi

“Da Regione Lombardia nel 2024 sono in arrivo 52 milioni di euro per il TPL di Bergamo”. Lo ha detto l’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, intervenuto a Bergamo durante la conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Marta’. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione per contrastare molestie e atti violenti sui mezzi pubblici, promossa dall’Agenzia TPL Bergamo con il patrocinio di Regione Lombardia e d’intesa con il Comune e la Provincia di Bergamo.

Assessore Lucente: nel 2024 maggiori risorse rispetto allo scorso anno per garantire i servizi del Tpl di Bergamo

“Con uno sforzo importante – ha spiegato Lucente – Regione anticiperà le risorse spettanti all’Agenzia per tutto il 2024. Ciò in attesa della definizione da parte del Governo della quota delle risorse dedicate al TPL. Le Agenzie potranno così garantire un servizio essenziale per la mobilità e l’economia dell’intero territorio regionale, oltre alla sostenibilità economica degli affidamenti e all’equilibrio economico delle aziende del sistema”.

Nel caso specifico dell’agenzia di Bergamo, le “risorse aumentano – ha proseguito – passando dai 50 milioni di euro del 2023 agli oltre 52 milioni euro di quest’anno. Un segnale tangibile dell’impegno di Regione Lombardia nei confronti di un settore nevralgico come il trasporto pubblico”.

Progetto ‘Marta’, assessore Lucente: iniziativa da estendere a tutti i territori

L’assessore Lucente si è poi soffermato sul progetto ‘Marta’.

“È una iniziativa lodevole – ha commentato Lucente – che auspico venga esteso alle altre realtà territoriali, non solo al trasporto su gomma ma anche su ferro e navigazione. La sicurezza sui mezzi di trasporto, infatti, è per noi una questione essenziale.

“A tal proposito – ha aggiunto – mi sono impegnato in prima persona nel rinnovare la convenzione con le Forze dell’Ordine e delle Forze Armate, affinché gli uomini in divisa viaggino gratuitamente sui mezzi pubblici. In questo modo abbiamo dato continuità ad un’iniziativa importante, a tutela sia dei passeggeri che del personale di bordo”.

Tratta Bergamo – Ponte San Pietro, efficace il servizio di bus sostitutivi

L’assessore Lucente ha affrontato anche il tema relativo ai lavori infrastrutturali in corso sulla tratta ferroviaria Bergamo-Ponte San Pietro.

“Regione Lombardia – ha detto – in collaborazione con Trenord, l’Agenzia TPL e le autorità locali, sta monitorando costantemente la situazione. Attualmente non si riscontrano particolari criticità e il sistema di autobus sostitutivi predisposti si sta dimostrando efficace. Nei prossimi mesi valuteremo effettivamente l’andamento del servizio e trarremo le conclusioni. Siamo sempre pronti ad intervenire – ha concluso Lucente – laddove dovessero emergere disagi e disservizi”.

 

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

pendolari milano brescia desenzano
Un contributo fino a 90 euro per i pendolari residenti in Lombardia che hanno acquistato abbonamenti per servizi ferroviari Alta Velocità (AV) integrati con il trasporto pubblico regionale e local ...
collegamento milano bolzano
Promuovere la realizzazione di un collegamento ferroviario regionale diretto efficiente, stabile, ecologico e sostenibile tra Milano e Bolzano, implementando la collaborazione tra Lombardia e Alto ...
treni indennizzo trenord
"La Lombardia, come le altre Regioni, si è dovuta attenere ad una delibera dell'Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART 106/2018) che non prevede più il bonus ma un indennizzo, così come sta ...
Milano sottopasso via Oroboni
È stato inaugurato oggi il nuovo sottopasso ciclopedonale di via Oroboni nel quartiere Bruzzano a Milano, sulla linea ferroviaria Bovisa-Seveso di Ferrovienord. Contestualmente è stato chi ...
ceresio lombardia svizzera
I dati relativi al turismo del 2023 sul lago Ceresio fanno registrare un significativo incremento. Gli arrivi sono saliti del 17,4% rispetto all'anno precedente, mentre le presenze hanno fatto regi ...
piano promozione attrattivita 2022
La Giunta regionale, su proposta dell'assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile, ha approvato lo schema di accordo per l ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima