turismo infopoint

“Il rilancio del turismo in Lombardia passa anche dall’importante contributo della rete degli Infopoint. Un sistema di competenze e professionalità che rappresenta la porta d’ingresso alle eccellenze e bellezze della nostra Lombardia. Proprio per questo, Regione Lombardia sostiene gli Infopoint con una serie di misure volte a rafforzarne il ruolo in ambito turistico e di marketing territoriale”. Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, ha aperto i lavori dell’incontro plenario con la rete degli 89 Infopoint di Regione Lombardia.

Infopoint chiavi della destinazione Lombardia

“Dopo mesi di difficoltà – ha continuato l’assessore Magoni – gli Infopoint svolgono un ruolo determinante per il riposizionamento dell’immagine della destinazione Lombardia. Uno dei punti di ripartenza dei nostri territori deve essere la professionalità e la cortesia di chi lavora negli Infopoint, accogliendo quotidianamente centinaia di visitatori in tutta la regione”.

Ambassador della Lombardia

“In tal senso – ha detto poi Lara Magoni, rivolgendosi direttamente ai rappresentanti degli Infopoint – voi siete gli ambassador della Lombardia. Il vostro sorriso, la competenza e l’esperienza sono il nostro più bel biglietto da visita”.

Armonizzare l’accoglienza turistica

L’assessore ha ribadito la necessità di “consolidare quel percorso di ascolto dei territori necessario per aumentare qualitativamente l’offerta e armonizzare l’accoglienza turistica. Le risorse che mettiamo a disposizione saranno importanti per migliorare la qualità dei servizi offerti ai visitatori e per favorire il rilancio dell’attrattività regionale”. In questa direzione è stata orientata la misura ‘Infopoint #inLombardia’, che ha assegnato oltre 374.000 euro a ben 52 Infopoint per rilanciare l’immagine turistica nella fase della ripartenza e garantire la fruizione in sicurezza dei servizi da parte dei turisti, con particolare riferimento all’emergenza epidemiologica.

Continua la promozione del turismo

Un percorso che continua anche nel 2021 e che prevede una serie di interventi per valorizzare ulteriormente l’offerta all’utenza, come ha sottolineato l’assessore Magoni. “Sin dall’inizio del mio mandato – ha detto Magoni – l’obiettivo è la valorizzazione di tutti gli attori che contribuiscono alla crescita e alla promozione del turismo in Lombardia. Da quando è iniziata la pandemia, poi, il percorso di rilancio della Lombardia ha legato la formazione del personale con la riqualificazione delle strutture ricettive, elementi fondamentali per rendere sempre più attrattivi i territori. Un progetto condiviso con tutti i protagonisti del mondo del turismo e che vede gli Infopoint come capisaldi dell’accoglienza e dell’ospitalità”.

gus

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0