Lombardia Notizie / Presidenza

Turismo Lombardia da Regione altri 24,5 milioni a strutture ricettive

turismo lombardia strutture ricettive
Mazzali: Lombardia risponde grande richiesta imprese Sertori: aiuto concreto per 18 realtà della Valtellina

È stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore a Turismo, Marketing territoriale e Moda, Barbara Mazzali, lo scorrimento con 24,5 milioni del bando PR FESR 2021-2027 ‘Sostegno alla competitività delle strutture ricettive alberghiere e delle strutture ricettive non alberghiere’, rideterminando così in 54,5 milioni la dotazione finanziaria della misura dedicata ad innalzare la qualità dell’offerta ricettiva lombarda attraverso investimenti che puntano ad alzare la qualità delle strutture ricettive.

Al fianco delle imprese

“Con queste ulteriori risorse, Regione Lombardia intende potenziare e rendere sempre più competitive le strutture ricettive lombarde – commenta  Mazzali -. Una sfida che ci vede accanto ai nostri imprenditori dell’accoglienza. Sono loro che ogni giorno competono con le strutture turistiche internazionali per tenere alta la qualità delle loro offerta. Sia di accoglienza che di servizi”.

Grande successo

Mazzali ricorda che “la risposta al primo bando con 680 progetti presentati descrive un tessuto imprenditoriale lombardo dinamico e pronto ad investire”. D’altronde, chiude l’assessore, “il 2023, con i nostri 51 milioni di pernottamenti e 19 milioni di presenze, pone la Lombardia al secondo posto delle regioni che hanno registrato un aumento dei flussi turistici, + 17% rispetto al 2019, anno d’oro del turismo italiano”.

Sertori: attenzione e supporto al territorio

“Con questo nuovo finanziamento e con lo scorrimento della graduatoria – commenta l’assessore a Enti locali e Montagna, Massimo Sertori – ulteriori diciotto strutture in provincia di Sondrio riceveranno un aiuto concreto per i propri investimenti. Si tratta di circa 7 milioni da parte di Regione Lombardia, che genereranno oltre 16 milioni di investimenti in totale. Parliamo di un territorio olimpico, interamente montano, con una evidente vocazione turistica e che, anche attraverso l’imprenditorialità locale, offre servizi efficienti e di qualità”.
“Si tratta – conclude Sertori – di un aiuto concreto che darà nuovo impulso alle attività locali. Ringrazio la collega assessore Mazzali per la sensibilità dimostrata nei confronti del nostro territorio”.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima