Siglata intesa tra Regione, Arpa e CC per tutela ambiente

Cattaneo Accam
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Cattaneo: prosegue collaborazione con Forze Ordine per prevenire reati ambientali

Stanziati 550.000 euro per azioni di presidio e controllo del territorio

(LNews – Milano, 27 nov) La Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha approvato lo schema di Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia, il Comando dei Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente – Nuclei Operativi Ecologici (NOE) di Milano e Brescia e l’ARPA Lombardia per migliorare l’efficacia e l’efficienza complessiva delle attività di vigilanza, controllo e prevenzione in materia di tutela dell’ambiente.

Azioni previste dal Protocollo d’intesa

L’atto prevede anche uno stanziamento di 550.000 euro per azioni di presidio e controllo del territorio. Con questa delibera prosegue dunque la collaborazione tra le Regione e le Forze dell’Ordine per azioni di prevenzione dei reati ambientali e per un più efficace controllo del territorio. In questo modo  favorendo lo scambio reciproco di informazioni e dati di monitoraggio e collimando le priorità di azione per aree o problematiche specifiche.

“Con il rinnovo di questo accordo – commenta Cattaneo – Regione Lombardia dimostra la volontà di mantenere alta l’attenzione sui controlli e di voler proseguire in azioni di prevenzione e contrasto alla criminalità nel settore ambientale  che permettono di agire con prontezza alle emergenze. È fondamentale continuare a vigilare e tenere alto il livello di guardia lavorando con impegno e sinergia tra le Istituzioni, le Forze dell’ordine e i soggetti preposti al controllo, al fine di rafforzare tutte le iniziative per la prevenzione di reati ambientali e nel campo della gestione dei rifiuti”.

Finalità

La delibera vuole migliorare l’efficacia e l’efficienza delle attività di vigilanza, controllo e prevenzione a tutela dell’ambiente. Allo stesso tempo si propone di garantire l’applicazione della normativa in materia ambientale con particolare attenzione alla contaminazione da rifiuti, sviluppare azione di formazione sulle discipline in materia ambientale e sensibilizzare gli enti locali sui temi della prevenzione dei reati.

Impegno finanziario

La spesa a carico di Regione Lombardia ammonta a 555.000 euro così ripartiti: 185.000 per il 2019; 185.000 per il 2020 e 185.000 per il 2021. (LNews)

fsb

 

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

cambiamenti climatici bando
Entro la fine del 2024 la Regione Lombardia aprirà un bando da 10 milioni di euro rivolto ai Comuni per incrementare la capacità di ...
rinnovo auto pmi
Apre nella giornata martedì 14 maggio 2024 il bando di Regione Lombardia da 6 milioni di euro per c ...
giornata verde pulito lombardia
I volontari del verde saranno all'opera in 100 Comuni della Lombardia in occasione dell'edizione 2024 della Giornata del Verde Pulito. La data scelta è quella di ...
Dieci milioni recupero rifiuti
Dieci milioni di euro agli enti locali per la prevenzione della produzione rifiuti e l'implementazione dei sistemi di ra ...
sostituzione veicoli imprese
Un investimento da 6 milioni di euro per consentire alle micro, piccole e medie imprese lombarde di arrivare alla sostituzione del parco veicoli. Lo ha approvato la giunta di

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima