Viadana, la Casa di Comunità garantisce più servizi a favore dei cittadini

viadana casa di comunità
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Presidente: sanità sempre più capillare sul territorio

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l’assessore regionale al Welfare, Guido Bertolaso, hanno tagliato il nastro, a Viadana (MN) della nuova Casa di Comunità. Un autentico esempio di integrazione tra i medici di medicina generale e i servizi sociali dei Comuni.

Lavoro eccellente

casa comunità viadana“Bisogna sottolineare – ha detto il presidente Fontana – che qui è stato fatto un lavoro eccellente. La dottoressa Mara Azzi, infatti, ha recuperato il vecchio ospedale. E lo ha restituito a una serie di attività fondamentali per la salute di questa città. Ma anche di tutto territorio circostante. In questa Casa di Comunità si svolgono tutte le attività legate alla prima cura, alle patologie meno gravi. In linea con quelli che sono i principi cardine della sanità del territorio. Credo quindi di potere dire che Viadana sia l’esempio ideale per rappresentare al meglio questo modo di agire”.

L’organico

Nell’organico della struttura, in via di completamento, figurano: 22 medici (inclusi specialisti) e 24 sanitari (psicologi, assistenti sanitari, fisioterapisti, ostetriche, educatori, logopedisti, oss). Inoltre 22 infermieri, 11 amministrativi e 5 assistenti sociali.

Oltre alla presa in carico globale del paziente cronico/fragile, presso la Casa di Comunità di Viadana si può accedere a esami diagnostici di primo livello di nuova generazione.

4La Casa di Comunità è dotata di alcune strumentazioni innovative. Tra queste: uno spirometro in grado di effettuare le seguenti prestazioni: spirometria semplice, spirometria globale, diffusione alveolo-capillare. Ed anche test di broncodilatazione), un ecocardiografo con effettuazione di eco cardiografia, radiologia convenzionale mediante apparecchiatura in grado di effettuare diagnostica radiologica torace, addome, ossa e geometria ad U.

3

I servizi

A Viadana, poi, sono previsti diversi servizi. Tra questi: il Punto unico di accesso con équipe di valutazione multidisciplinare, la guardia medica, gli infermieri di comunità. Cui si aggiungono lo sportello di scelta/revoca del medico, il Cup, la medicina legale, l’ufficio invalidi. Ambulatiri poi per vaccinazioni, consultorio, SERT, CPS, NPI, e sedi di servizio di protesica e dei servizi sociali dell’Azienda Consortile Oglio Po, nonchè ambulatori per MMG e PLS. Qui hanno casa anche l’Assistenza domiciliare integrata, il punto prelievi, il poliambulatorio con specialisti (diabetologo, oculista, odontoiatra, otorinolaringoiata, audiometrista e fisiatra). Ci sono quindi ambulatori per la cronicità (cardiologia, pneumologia e geriatra), la radiologia e le cure palliative ambulatoriali. La Casa di Comunotà è anche la sede dell’HUB vaccinale Covid e della Centrale Operativa Territoriale.

Nella casa di Comunità, infine, hanno sede anche i dipartimenti di prevenzione medica e di prevenzione veterinaria.

Ottimizzato per il web da:
Fausta Sbisà

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

2026 olimpiadi invernali
"Le opere pubbliche che riguardano direttamente la Lombardia sono in corso e non ci sono mai stati problemi. Proseguiamo spediti nel nostro lavoro verso un obiettivo che rafforzerà l'economia e l' ...
Terremoto Turchia
Il presidente della Regione Lombardia esprime 'vicinanza e solidarietà' alle popolazioni della Turchia coinvolte nel gravissimo terremoto. Interi pala ...
aggressione giornalista carcere opera
Gesto grave e inqualificabile, ulteriore alert per situazione preoccupante "Un gesto grave, preoccupante e inqualificabile". Così il
giorni della merla
Tradizione rispettata per quanto riguard i 'Giorni della merla del 2023'. La mattinata del 30 gennaio, infatti, ha fat ...
Start up innovazione
Le start up lombarde che si sono distinte in occasione della XX edizione del Premio Nazionale per l'Innovazione (PNI) sono state premiate oggi pomeriggio presso la Sala Biagi di
progetti emblematici bergamo
Sono sei i Progetti Emblematici 2022 selezionati da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia per la provincia di Bergamo, iniziative di altissimo valore sociale a cui sono destinati ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima