Videosorveglianza Parco Groane, De Corato: con fondi Regione area sicura

Videosorveglianza Parco Groane
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Finanziamenti per acquisto telecamere per 3,5 milioni di euro

“Il grave ferimento di un uomo avvenuto di notte su una strada al Parco delle Groane dimostra che un intervento immediato di videosorveglianza è indispensabile. È doveroso infatti rendere questa bellissima area verde sicura e fruibile a tutti”.

Commenta così l’assessore  alla Sicurezza della Regione Lombardia Riccardo De Corato, l’episodio dell’uomo ferito alla testa,  soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza.

Videosorveglianza Parco GroaneVideosorveglianza per il Parco delle Groane

“Come Regione – prosegue l’assessore – ci stiamo già muovendo per intervenire concretamente. Nello specifico, l’assessorato alla Sicurezza di Regione Lombardia ha dato vita, nel 2021, ad un progetto di sicurezza integrata. Il programma proseguirà anche nell’anno in corso. L’iniziativa, coordinata dalla Prefettura di Milano e dalla Prefettura di Monza e Brianza, ha coinvolto oltre all’Assessorato al Welfare e alla Sicurezza, anche le Ats, le forze dell’ordine e la Polizia Locale di 15 Comuni”.

“È un progetto importante – aggiunge – con una serie di operazioni coordinate. Queste hanno già permesso di effettuare, tra l’altro,  diversi interventi di bonifica del territorio. Sono stati effettuati, tra l’altro, sequestri di droga e di veicoli, numerosi fermi, arresti, ritiro di patenti, segnalazioni in prefettura ed altro ancora”.

“In Giunta regionale – conclude De Corato – abbiamo inoltre stanziato 3,5 milioni di euro per l’acquisto di fototrappole e telecamere per la videosorveglianza nei parchi e nelle aree protette. La delibera, da me proposta, prevede un cofinanziamento sino all’80% delle spese, con un massimo di 80.000 euro a progetto. Questa importante misura nasce direttamente dalla richiesta dei sindaci. Il suo obiettivo è quello di sottrarre allo spaccio e alla delinquenza le grandi aree verdi lombarde e restituirle ai cittadini. Tra queste c’è anche il Parco delle Groane.

mac/ram

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

dotazioni polizia locale
Ammontano a 410.000 euro le risorse che Regione Lombardia ha destinato alle Polizie locali per l'iniziativ ...
osservatorio beni confiscati
Realizzare l'Osservatorio istituzionale sui beni confiscati alla mafia e approfondire le problematiche che riguardano lo Sportello Unico per i beni confiscati alla criminalità. In particolar modo, ...
fondi associazioni combattentistiche
Regione Lombardia raddoppia i fondi a disposizione delle associazioni combattentistiche, d'arma e delle Forze dell'ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Assessor ...
lecco rapine treni
"Alla Polizia di Lecco, alla Polfer e ai Carabinieri va un sentito ringraziamento per il consueto prezioso lavoro svolto. L'auspicio è di non rivedere tra 15 giorni questi criminali in libertà, p ...
serate in sicurezza 2023
Controlli straordinari notturni nei fine settimana per ridurre gli incidenti stradali Una serie di interventi integrati di sicurezza urbana per prevenire gli incidenti stradali nel territo ...
maltempo danni governo
Salgono a oltre 800 milioni i danni causati dal maltempo in Lombardia, necessario un celere intervento del Governo. "Le segnalazioni dei danni del maltempo giunte alla Protezione civile di Regione ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima