Posizione topografica di Voghera

Cattaneo: migliorare ambiente e qualità interventi

Voghera (Pv) sistema di accumulo energia nella centrale termoelettrica, da Regione ok al Ministero per l’installazione. La Giunta di Regione Lombardia su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha detto infatti sì al rilascio, da parte del ministero della Transizione ecologica, dell’autorizzazione unica al progetto della Società Voghera Energia spa, per installare un sistema di accumulo di energia nella Centrale.

L’obiettivo è ottenere un servizio di ‘fast reserve’ e altri servizi di rete secondo gli obiettivi ambientali ed energetici previsti dal Piano nazionale integrato per l’energia e il clima (Pniec) 2030.

Miglioramento prestazioni ambientali

“L’iniziativa – spiega Cattaneo – rientra nelle azioni di Regione Lombardia per migliorare le prestazioni ambientali di queste installazioni. Ma anche nella ricerca di qualità degli interventi e delle trasformazioni territoriali. Come istituzione operiamo infatti affinché tali interventi siano sempre più orientati a scelte compatibili per l’ambiente”.

Esclusa procedura di Via

Con nota del 23 marzo 2021 il ministero della Transizione ecologica ha infatti escluso la procedura di Valutazione impatto ambientale (Via) per il progetto di Voghera, comunicando la conclusione positiva dell’istruttoria. Ed ha proposto a Regione Lombardia l’adozione dell’intesa, ora recepita.

Sistema di accumulo energia

Il progetto consiste nell’installazione di un sistema di accumulo di energia (Bess) di caratteristiche idonee a partecipare alle aste di Terna per i servizi alla rete per la regolazione della frequenza, tra i quali il ‘fast reserve’. Nonché di servizi quali la regolazione secondaria di frequenza e di tensione, l’ottimizzazione dei profili elettrici e la risoluzione delle congestioni di rete.

Batterie agli ioni di litio

Si tratta essenzialmente di una serie di batterie agli ioni di litio. Sono posizionate all’interno di container in acciaio oltre che di trasformatori e inverter, quadri elettrici e apparecchiature elettriche/elettroniche dedicate anche all’interfaccia con la rete.

Connessione mediante sottostazione

“La connessione alla Rete elettrica di trasmissione nazionale (Rtn) – conclude l’assessore – avviene attraverso la sottostazione esistente della Centrale di Voghera”.

ama

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 0 / 5. Voti: 0