Moda. Milano dal 18 al 20 giugno ospita White Resort, vetrina del beachwear

white resort
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Mazzali: non solo big, spazio anche a marchi made in Italy

L’assessore a Turismo, Moda, Design, Marketing territoriale e Grandi Eventi di Regione Lombardia Barbara Mazzali ha partecipato Milano alla presentazione del nuovo format ‘WHITE RESORT’, inserito nell’ambito di ‘White‘, la fiera di riferimento per il womenswear internazionale ospitata nel cuore del Tortona Fashion District, e sin dalla sua nascita si svolge durante la Milano Fashion Week.

“Come in tutti i settori, anche in quello della moda – ha sottolineato Mazzali – i grandi marchi godono di maggior peso e visibilità, sia sulle passerelle, che sulle tv nazionali, fino al web, ma la nostra industria del fashion è fatta anche da tante micro-imprese, che sono in mano ad altrettanti giovani imprenditori e imprenditrici del fashion e design. Imprenditori che vanno alla conquista di compratori esteri, grazie a ‘White’. Fiera di un Made in Italy meno conosciuto, ma espressione di lusso, ricerca e unicità”.

Dopo 20 anni White si arricchisce di un nuovo format

Nato nel 2002 da un’idea di Massimiliano Bizzi, ‘White Milano’ ospita dunque il nuovo format ‘WHITE RESORT’, dedicato alla moda beachwear.

La serie di appuntamenti che caratterizzano la rassegna è in programma dal 18 al 20 giugno negli spazi di Base-ex Ansaldo in via Tortona 54, nel Fashion District milanese.

WHITE RESORT è la vetrina dedicata ai brand internazionali di abbigliamento, calzature e accessori beachwear. Selezionati dal team commerciale secondo i criteri adottati per mantenere un brand mix di alto livello, che si focalizza sulla qualità e creatività dei prodotti, sulla sostenibilità della produzione. Ma anche sulla scoperta e promozione di nuovi talenti del settore moda. L’obiettivo è quello di esporre collezioni di abbigliamento e linee di accessori che rispecchiano il mood resort in gazebo che richiamano quelli che caratterizzano le spiagge dei resort di lusso. Strutture in legno bianco accompagnate da candidi teli bianchi in materiali naturali, come cotone e lino e da elementi decorativi e di arredo realizzati in corda, legno e altri materiali sostenibili.

Presidente White: capacità di evolversi

“Sono molto felice che WHITE riprenda ad organizzare un evento durante la Settimana della Moda Uomo – ha spiegato Massimiliano Bizzi, fondatore e presidente WHITE -. Questo dimostra da parte del nostro gruppo una grande capacità di evolversi e leggere attentamente le nuove esigenze del mercato. Questo format, WHITE Resort è dedicato al mondo del beachwear e alle collezioni resort, un settore in grande espansione. Un’evoluzione trasmessa anche alla creatività del format allestitivo, che dialogherà perfettamente con i brand come sempre è stato fatto fin dalla prima edizione di WHITE”.

Regione Lombardia e White, binomio vincente

“Tante piccole imprese della moda Made in Italy in Lombardia oggi faticano a farsi notare” ha fatto presente l’assessore Mazzali. “Troppo spesso sono oscurate da catene internazionali di fast fashion, che affollano il centro città e l’e-commerce che indirizza gli utenti tramite algoritmi. Per questo, Regione Lombardia ha sostenuto lo scorso anno la celebrazione del ventennale di ‘White’ tramite il bando Demo. ‘White Milano’ – prosegue – è il principale salone della moda donna in Italia. Una vetrina fondamentale che, durante la fashion week milanese, diviene trampolino di lancio internazionale per piccole aziende del Made in Italy. Che in tal modo riescono a farsi conoscere da buyer esteri. In questi spazi, negli anni – conclude Mazzali – hanno presentato ai buyer e alla stampa internazionale i loro capi e prodotti oltre 700 marchi lombardi”.

Presidente ICE: White Milano vetrina moda italiana

“Da oltre 20 anni ‘White’ rappresenta una finestra di valore sulla moda italiana, un appuntamento in grado di interpretare i trend del mercato e attirare decine di migliaia di operatori del settore ogni edizione, molti dei quali stranieri, a cui raccontare un saper fare italiano che oggi più che mai deve diventare il motore della nostra economia” commenta Matteo Zoppas, presidente di ICE.

“Il nuovo format ‘Resort’, presentato oggi – continua – permetterà di mettere in luce una nicchia prevalentemente premium. Ma sempre più centrale per le aziende del lusso italiane, quello del resortwear e del beachwear. Un segmento in forte ascesa, che nel 2022 ha generato 123 milioni di euro di esportazioni, con una crescita di quasi il 60% sul 2019. Una tendenza – dice ancora Zoppas – confermata anche nei primi due mesi del 2023, dove il nostro Paese va in controtendenza sul resto del mondo, crescendo del 22%”.

 

 

Ottimizzato per il web da:
Fausta Sbisà

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

carta del turista regione lombardia
Valorizzare i percorsi di turismo esperienziale su tutto il territorio regionale. Questo l'obiettivo della delibera approvata dalla
sabino express
L'appuntamento è per domenica 19 maggio alla stazione Centrale di Milano. Alle ore 8.20 parte il treno storico
laveno express lombardia
Da domenica 5 maggio riparte la stagione dei treni storici della Fondazione FS in Lombardia. L'iniziativa, giunta all'ottava edizione, è promossa d ...
ceresio lombardia svizzera
I dati relativi al turismo del 2023 sul lago Ceresio fanno registrare un significativo incremento. Gli arrivi sono saliti del 17,4% rispetto all'anno precedente, mentre le presenze hanno fatto regi ...
Bagolino borghi più belli
Bagolino, nel Bresciano, è in corsa per entrare a far parte dei Borghi più belli d'Italia 2024. Il Comune, ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima