4 milioni locazione

Risorse per 4 milioni di euro per il ‘Sostegno al mantenimento dell’alloggio in locazione sul libero mercato’. Il provvedimento è stato approvato dalla Giunta della Regione Lombardia.

L’iniziativa, presentata dall’assessore regionale alla Casa e Housing sociale, Alessandro Mattinzoli, comprende anche le difficoltà economiche che derivano dall’emergenza sanitaria Covid-19.

Risposta concreta a nuove povertà

“Questa misura – ha spiegato l’assessore – vuole essere una risposta concreta ai bisogni di nuove fasce di povertà emerse con la pandemia. La nostra attenzione è massima verso quanti, persone e famiglie, sono in condizioni di pesante difficoltà”.

Complessivi 4 milioni per alloggi in locazione

Le risorse, 4 milioni complessivi, sono destinate alle iniziative a sostegno degli inquilini con contratto di locazione a libero mercato che si trovano in emergenza abitativa.

I requisiti

“I soggetti destinatari  – ha aggiunto Mattinzoli – sono i nuclei famigliari con un indicatore Isee non superiore a 26.000 euro. Devono inoltre avere un contratto di affitto sul libero mercato da almeno sei mesi. Oltre a ciò – ha precisato l’assessore – ci sarà bisogno di una proroga sulla tempistica relativa agli sfratti”.

Tempi

Le iniziative di contrasto all’emergenza abitativa devono essere realizzate entro il 31 dicembre 2021. I 90 enti capofila degli Ambiti del territorio regionale dovranno assegnare i contributi con Bandi o Avvisi pubblici che potranno essere a scadenza o a sportello.

ram

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 2

1