Anticipo PAC. Fontana e Beduschi: da Regione 190 milioni a 25.000 aziende

emanuele@braintech.software
anticipo pac regione lombardia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Importanti risorse per competere e investire grazie a Domanda Unica e PSR superfici

“Regione Lombardia ha erogato 190 milioni di euro a circa 25.000 aziende agricole, con gli stanziamenti previsti nell’ambito dell’Anticipo PAC 2023. Un provvedimento importante e atteso che conferma la grande attenzione verso questo settore che, ricordiamolo sempre, riveste in Lombardia un ruolo fondamentale”. Lo annunciano il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi.

Anticipo PAC 2023 Regione Lombardia

Alessandro Beduschi“Ancora una volta – dichiara l’assessore Beduschi – la Lombardia ha infatti dimostrato ottimi livelli di efficienza e performance grazie al lavoro dell’Organismo Pagatore Regionale. E tutto questo nonostante ci trovassimo nel primo anno della nuova programmazione. Immettiamo liquidità preziosa e particolarmente attesa dai nostri agricoltori, che trovano così un sostegno fondamentale in un momento difficile dal punto di vista economico”.

Contributi per Domanda Unica e anticipi PSR

I contributi erogati dalla Regione comprendono 144.000.000 euro relativi alla Domanda Unica, cui si sommano 45.000.000 di euro di anticipo PSR. Per un totale di quasi 30.000 domande processate.

Anticipo PAC, importanti risorse per aziende

“Con i pagamenti dell’Anticipo Pac – prosegue Alessandro Beduschi – forniamo risorse che le nostre aziende potranno utilizzare non solo per competere sul mercato, ma soprattutto per programmare le loro attività all’insegna della sostenibilità, dell’innovazione tecnologica e nella diversificazione del loro lavoro, rilanciando gli investimenti”.

“Continuiamo a lavorare – conclude l’assessore Beduschi – in stretto contatto con il mondo dell’agricoltura e con le organizzazioni professionali, che troveranno sempre in Regione Lombardia un interlocutore attento e puntuale, come dimostrato con i fatti anche questa volta”.

Il riparto

Nel dettaglio i fondi erogati, suddivisi per provincia:

  • Bergamo 10.836.000 euro;
  • Brescia 30.479.648 euro;
  • Como 2.107.000 euro;
  • Cremona 22.805.795 euro;
  • Lecco 968.648 euro;
  • Lodi 10.112.838 euro;
  • Mantova 29.712.229 euro;
  • Milano 14.561.815 euro;
  • Monza e Brianza 1.204.000 euro;
  • Pavia 55.516.000 euro;
  • Sondrio 5.692.935 euro;
  • Varese 3.521.900 euro;
  • Sede legale fuori Regione 1.367.467 euro

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Stormo Aeronautica Militare
“Il 6° Stormo è un’eccellenza assoluta che la Lombardia è orgogliosa di ospitare. Si tratta di una struttura strategica per tutto il Paese”. Lo ha detto il presidente della
danza atleti special olympics
Ricevuti in Regione Lombardia tre atleti che parteciperanno agli 'Special Olympics' 2025 nella categoria ...
vela Campione del Garda
E' Campione del Garda (BS) la sede prescelta per la cinquantesima edizione dei Campionati europei di Hobie cat. L'appunt ...
Armani auguri presidente Fontana
“I più sinceri auguri a Giorgio Armani per i suoi 90 anni. Ha portato il nome dell’Italia in tutto il mondo, legando indissolubilmente la sua vita alla città di Milano, dal punto di vista pro ...
politecnico milano primo ateneo italiano
“L’ennesimo grande risultato per un’università che rappresenta in maniera importante e concreta le competenze e il ‘saper fare’ e le competenze della Lombardia”. Così il presidente de ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima