Apprendistato, da Regione 14 milioni per favorire i percorsi dei giovani

apprendistato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Formazione e Lavoro: da Lombardia grande attenzione per apprendistato

Nuovo intervento di Regione Lombardia in materia di apprendistato, attraverso uno stanziamento di 14 milioni. Lo comunica l’assessore alla Formazione e Lavoro di Regione Lombardia.

“Con questo intervento – spiega l’assessore – vengono finanziate le doti con cui i nostri giovani potranno lavorare e, contemporaneamente, conseguire il proprio titolo di studio. Dei 14 milioni di euro a disposizione, un milione è dedicato all’acquisizione del Diploma di Istruzione Tecnica Superiore (ITS)”.

Risorse per lavorare e proseguire gli studi

“In questi anni Regione Lombardia – prosegue – si è dimostrata quindi particolarmente attenta al tema dell’apprendistato di I e III livello. Abbiamo infatti conseguito importanti risultati. Nonchè favorito un rapido ed efficace inserimento nel mercato del lavoro per migliaia di persone”.

I giovani lombardi infatti potranno iniziare un percorso lavorativo e, contemporaneamente, proseguire gli studi per ottenere la qualifica professionale, il diploma professionale, l’accesso all’esame di Stato, il diploma secondario superiore e la specializzazione tecnica superiore.

Apprendistato, novità per fascia età 18-29 anni

A partire da questo nuovo anno formativo 2021/22, Regione Lombardia ha infatti introdotto anche l’apprendistato rivolto ai giovani tra i 18 ed i 29 anni per il conseguimento del diploma tecnico superiore ITS.

“Sono certa – conclude l’assessore alla Formazione e Lavoro di Regione Lombardia – che saranno molti i giovani che sapranno cogliere questa grande opportunità. La forte connessione tra momento formativo e lavorativo favorirà la crescita di questi ragazzi che potranno godere di un percorso completo e che li aiuterà ad affrontare nel modo migliore il loro ingresso nel mondo del lavoro“.

Apprendistato, domande dal 27 settembre

Le istituzioni formative accreditate alla ‘sezione A’ dell’albo regionale, le Istituzioni scolastiche, i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti e le Fondazioni ITS possono presentare le richieste di dote tramite la piattaforma ‘Bandi online’ di Regione Lombardia dal 27/09/2021 al 31/08/2022.

med

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Giovani pronti al lavoro
Altri giovani pronti al lavoro: nel 2022 anche gli studenti dei corsi di Istruzione e
Sanità corsi operatori sociosanitari
Corsi anche per addetti a RSD e centri anziani e disabili Sanità, via libera da Regione Lombardia a corsi di formazione per operatori sociosanitari che operano in Residenze per anziani e ...
Its innovazione tecnologica
Innovazione tecnologica negli Its grazie allo stanziamento di 2,5 milioni di euro da parte di Regione Lombardia. I fondi serviranno, tra l'altro, per l ...
approvazione legge its
Lombardia è già prima Regione d'Italia con più alto numero di iscritti Assessore: gli studenti sono aumentati del 140% in soli 4 anni "Con l'approvazione definitiva della
educazione finanziaria
Accordo tra Regione, Feduf e Ufficio scolastico della Lombardia Bolognini: consapevolizziamo i ragazzi sulle insidie economico-finanziarie Rizzoli: al fianco dei giovani per aiut ...
istruzione professionale Lombardia
Prevista anche inclusione target deboli e specializzazione tecnica per l'anno 2022/2023 La misura coinvolge oltre 58.000 giovani studenti di lombardi Istruzione e formazione Lomba ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima