Attività storiche in provincia di Mantova, premiate 45 imprese

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Oltre 360.000 euro dal bando 'imprese storiche'. Guidesi: svolgono un servizio fondamentale, la Regione le ringrazia
Proseguono le consegne sui territori dei marchi identificativi di ‘Attività storica’ riconosciuta da Regione Lombardia: dopo quella di giovedì 1 dicembre mattina a Brescia, nel pomeriggio si è tenuta una seconda cerimonia a Mantova.
Sono 45, tra negozi, locali e botteghe artigiane, le imprese della provincia di Mantova che, presso il MaMu (Mantova Multicentre), hanno ricevuto direttamente dall’assessore regionale allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, l’importante riconoscimento. Un marchio per le realtà del tessuto economico lombardo con alle spalle un trascorso non inferiore a 40 anni.

Presente alla cerimonia anche il commissario straordinario della Camera di Commercio di Mantova Carlo Zanetti. Da quest’anno, proprio grazie alla collaborazione con gli enti camerali, su volontà dell’assessore, le cerimonie di consegna stanno avendo luogo in tutti i territori provinciali.

Guarda il video a questo link.

Guidesi: un’occasione per dire grazie

“Uno dei significati di queste premiazioni – ha detto l’assessore Guidesi – sta nel fatto che tante realtà vengono premiate perché attività storiche, ma tutte nei loro interventi, ricordando il passato, parlano di futuro. Raccontano di come si sono messe al servizio innovando e investendo, anche rispetto alle nuove esigenze del mercato. Per questo non stiamo solo parlando di tradizione, ma anche di tanto ingegno e innovazione”.

Le 45 imprese premiate nella provincia di Mantova

Queste le 45 ‘nuove’ attività storiche in provincia di Mantova premiate dall’assessore Guidesi suddivisie per Comune.

Mantova

Bernardelli Stores (1980), Negozio Storico, Storica Attività;
Bonini Fiori (1927), Negozio Storico, Storica Attività;
Caffè Sociale (1982), Locale Storico, Storica Attività;
La Tur Dal Sücar (1972), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Ortopedia Guadagni Dal 1919 (1919), Negozio Storico, Storica Attività;
Panificio Truzzi (1970), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Torrefazione Caffè Brasil (1975), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

Acquanegra sul Chiese

Ferraboschi Nicla Abbigliamento (1970), Negozio Storico, Storica Attività.

Asola

Autofficina Rizzi (1919), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Giani (1951), Negozio Storico, Storica Attività.

Attività storiche in provincia di MantovaBorgo Mantovano

Panificio Salani Tumarchi & C. (1958), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

Borgocarbonara

Alimentari Tabacchi (1980), Negozio Storico, Storica Attività.

Bozzolo

Arti Grafiche Chiribella (1937), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

Canneto sull’Oglio

Gioielleria Pezzoli (1978), Negozio Storico, Storica Attività.

Casaloldo

Caffè Centrale (1954), Locale Storico, Storica Attività;
Serventi (1975), Negozio Storico, Storica Attività.

Castel d’Ario

Foto Ottica Di Bazzani Gianluca (1981), Negozio Storico, Storica Attività.

Castiglione delle Stiviere

Ristorante-pizzeria La Capanna (1980), Locale Storico, Storica Attività.

Ceresara

Pasticceria Bendoni Dal 1974 (1974), Locale Storico, Storica Attività.

Curtatone

Macelleria Punto Più (1972), Negozio Storico, Storica Attività;
Macelleria Turina (1976), Negozio Storico, Storica Attività.

Dosolo

Il Forno di Avanzi Vilma (1982), Negozio Storico, Storica Attività;
Oreficeria Orologeria Da Ivan (1956), Negozio Storico, Storica Attività;
Macelleria Mattioli (1980), Negozio Storico, Storica Attività.

Goito

Officine Lusetti (1982), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

Gonzaga

Bar Trattoria Leti (1970), Locale Storico, Storica Attività.

Marcaria

Gandolfi Arredamenti (1972), Negozio Storico, Storica Attività.

Marmirolo

Panificio Pasticceria Fiorini (1959), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana.

Monzambano

Antica Forneria Da Bachet (1923), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Barbiere Per Uomo (1970), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Neris Bomboniere (1981), Negozio Storico, Storica Attività;
Tempo Libero (1974), Negozio Storico, Storica Attività.

Pegognaga

Trattoria Da Franca (1981), Locale Storico, Storica Attività.

Quistello

Falegnameria (1945), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Ristorante L’ambasciata (1978), Locale Storico, Storica Attività.

Rodigo

Macelleria Azzi (1933), Negozio Storico, Storica Attività.

Roncoferraro

Cartoleria Edicola (1981), Negozio Storico, Storica Attività.

Attività storiche in provincia di MantovaRoverbella

Acconciature Nelvia (1964), Bottega Artigiana Storica, Storica Attività Artigiana;
Alimentari Ortolani (1968), Negozio Storico, Storica Attività.

San Benedetto Po

Bar Ristorante La Buca (1967), Locale Storico, Storica Attività.

San Giorgio Bigarello

Casa Dello Scampolo (1963), Negozio Storico, Storica Attività;
Alimentari De Biasi (1964), Negozio Storico, Storica Attività.

Suzzara

Marchetti Sport (1923), Negozio Storico, Storica Attività;
Ristorante Cavour (1965), Locale Storico, Storica Attività.

Viadana

Negri Hi-Fi (1955), Negozio Storico, Storica Attività.

I riconoscimenti dal 2004

Sale così a 229 il numero delle piccole imprese della provincia di Mantova che possono fregiarsi del marchio di ‘Attività storica’ rilasciato da Regione Lombardia. Nello specifico per questo territorio, si contano 22 botteghe artigiane, 51 locali e 156 negozi.
In Lombardia dal 2004 sono state riconosciute in totale 2.848 attività storiche.
Le attività storiche riconosciute nel 2022 in Lombardia sono 456. In totale sono già state quindi consegnate 364 targhe. Nel dettaglio: Sondrio (31), Lodi (11), Milano (41), Monza e Brianza (26), Varese (76), Como (41) e Lecco (25), Brescia (68) e Mantova (45).

Sostegno concreto alle imprese storiche

Regione Lombardia ha inoltre messo in campo un sostegno concreto per micro, piccole e medie Imprese iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche attraverso il bando ‘Imprese storiche verso il futuro 2022’. Risorse da investire quindi per l’innovazione, per favorire il ricambio generazionale e la riqualificazione dei locali.

Nel dettaglio per la provincia di Mantova sono stati concessi contributi pari a 360.765,68 euro di cui 290.750 euro per il settore del commercio e 70.015 euro per il settore dell’artigianato. Infine, la ripartizione dei 25 beneficiari: 20 imprese appartengono al settore del commercio, 5 all’artigianato.
fil

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

giorni della merla
Tradizione rispettata per quanto riguard i 'Giorni della merla del 2023'. La mattinata del 30 gennaio, infatti, ha fat ...
Start up innovazione
Le start up lombarde che si sono distinte in occasione della XX edizione del Premio Nazionale per l'Innovazione (PNI) sono state premiate oggi pomeriggio presso la Sala Biagi di
Endometriosi
Dall'endometriosi, patologia che colpisce circa 5/10 donne ogni 100 in età fertile (in Lombardia ne soffrono dunque 100/150.000 donne), si può guarire. E questo è ancora più facile se ci si riv ...
migliori gelaterie
Con ben 14 locali premiati con i ‘Tre coni’, la Lombardia si conferma regina delle gelaterie in Italia secondo la speciale classifica del Gambero rosso. Tra queste,
sala giunta lombardia roberto maroni
"Instancabile uomo politico e delle istituzioni, sensibile artista, Presidente di Regione Lombardia dal 20 ...
Sono 31 gli agenti della Polizia locale destinatari di onorificenze, in occasione di San Sebastiano, giorno in cui si celebra la festa della Polizia locale, dal presidente di Regione Lombardia e da ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima