Regione Lombardia premia 42 attività storiche di Mantova e provincia

attività storiche Mantova provincia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Assessore Guidesi: sono la forza economica e sociale della nostra terra

Arriva a Mantova l’evento ‘itinerante’ di premiazione delle Attività storiche riconosciute dalla Regione Lombardia nel 2023. Un’iniziativa dedicata a negozi, locali e botteghe artigiane che hanno svolto il proprio esercizio senza interruzioni per un periodo non inferiore a 40 anni.

Sono 42 le ‘nuove’ imprese storiche della provincia di Mantova premiate con il marchio identificativo durante la cerimonia che si è svolta al MaMu – Mantova Multicentre. A consegnare il riconoscimento l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, promotore dell’iniziativa. Presenti anche l’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, e il commissario straordinario della Camera di Commercio di Mantova, Carlo Zanetti.

Assessore Guidesi: presidi fondamentali per le comunità

“Attività come queste – ha evidenziato l’assessore Guidesi – danno lustro al territorio mantovano e lombardo. Studiosi ed esperti dovrebbero analizzare la storia di queste piccole imprese per comprendere davvero dove nasce la forza economica e sociale della nostra terra. Si tratta, per le comunità, di presidi fondamentali che nei decenni hanno saputo resistere e innovare. Lo hanno fatto adattandosi ai cambiamenti del mercato e dimostrandosi più forti delle contingenze economiche negative. Hanno garantito e garantiscono, anche con il ricambio generazionale, occupazione e servizi di qualità”.

“Attraverso questo marchio – ha proseguito Guidesi – Regione riconosce il ruolo delle attività storiche nella società lombarda e dice loro grazie: siamo convintamente al loro fianco”.

Assessore Beduschi

“Dietro la storia di ognuna di queste attività – ha sottolineato l’assessore Beduschi – c’è il sacrificio di tante famiglie che attraverso le generazioni tramandano competenza, genio imprenditoriale e coraggio. In un mondo sempre più globalizzato, infatti, coraggio e passione consentono di proseguire un lavoro che si lega alle tradizioni del nostro territorio e alla quotidianità di tutti noi”.

Commissario Camera di Commercio

“Questa cerimonia – ha detto Zanetti, Camera di Commercio di Mantova – per noi rappresenta un momento di grande importanza. Si premia il lavoro e si premia in particolare la continuità di un lavoro durato a lungo nel tempo. Quando un’azienda è longeva significa che ha lavorato bene, costruito una reputazione e generato ricchezza per il territorio”.

L’elenco delle ‘nuove’ attività storiche

Queste le 42 ‘nuove’ attività storiche in provincia di Mantova.

Acquanegra sul Chiese

  • Panificio Usberti, 1972, Bottega artigiana storica, Alimentari e specialità alimentari.
  • Ristorante Pizzeria Sport, 1975, Locale storico, Ristorazione.
  • Farmacia Montecchio, 1982, Negozio storico, Salute e benessere.

Asola

  • I Bottarelli, 1950, Bottega artigiana storica, Cura della persona.
  • Eden di Bolzieri, 1962, Bottega artigiana storica, Gelaterie, pasticcerie e torrefazioni.
  • Tabacchi Bettelli, 1972, Negozio storico, Bar e tabaccheria.

Bagnolo San Vito

  • Cantine Giubertoni, 1923, Bottega artigiana storica, Alimentari e specialità alimentari.
  • Officina Benedini, 1948, Bottega artigiana storica, Attrezzature.

Borgo Mantovano

  • Carnevali Spaccio Formaggi, 1974, Negozio storico, Alimentari e specialità alimentari.

Casaloldo

  • Giacomazzi Acconciature, 1977, Bottega artigiana storica, Cura della persona.
  • Ferramenta Sant’Agostino, 1948, Negozio storico, Attrezzature.
  • Ernestina Acconciature, 1978, Bottega artigiana storica, Cura della persona.
  • Calzature Zanoni, 1980, Negozio storico, Abbigliamento e accessori.

Castel d’Ario

  • Trattoria Stazione, 1969, Locale storico, Ristorazione.
  • Trattoria al Macello, 1975, Locale storico, Ristorazione.

Castel Goffredo

  • Enoteca Zoetti, 1974, Negozio storico, Alimentari e specialità alimentari.

Gonzaga

  • Ferramenta Belletti, 1951, Negozio storico, Attrezzature.
  • Cantina di Gonzaga, 1973, Negozio storico, Alimentari e specialità alimentari.
  • Insla Taula, 1967, Negozio storico, Alimentari e specialità alimentari.
  • Calzolari Srl, 1964, Negozio storico, Attrezzature.
  • Ferramenta Malavasi, 1948, Negozio storico, Miscellanea.
  • Macelleria Equina, 1969, Negozio storico, Alimentari e specialità alimentari.

Guidizzolo

  • Merceria Gennari Egle, 1974, Negozio storico, Merceria.

Mantova

  • Cento Rampini, 1980, Locale storico, Ristorazione.
  • Mollard, 1981, Negozio storico, Abbigliamento e accessori.
  • Panificio Freddi, 1924, Bottega artigiana storica, Alimentari e specialità alimentari.

Marmirolo

  • Antonella&Melania Acconciature, 1979, Bottega artigiana storica, Cura della persona.
  • Lavasecco M3, 1973, Bottega artigiana storica, Cura della persona.

Moglia

  • Panificio Ada, 1947, Bottega artigiana storica, Alimentari e specialità alimentari.

Ostiglia

  • Ottica Manzoli, 1973, Negozio storico, Ottica e fotografia.
  • Corradi, 1977, Negozio storico, Casa e arredamento.

Pegognaga

  • Bar Tabaccheria da Laerte, 1967, Locale storico, Bar e tabaccheria.

Ponti sul Mincio

  • Minitrony-Marcantoni, 1979, Negozio storico, Attrezzature.

San Benedetto Po

  • Maxbell, 1958, Negozio storico, Abbigliamento e accessori.

San Giorgio Bigarello

  • Furlani Ennio Bazar, 1970, Negozio storico, Merceria.

Suzzara

  • Eliotecnica Zerbini, 1975, Bottega artigiana storica, Attrezzature.
  • Bar Pasticceria Milano, 1980, Locale storico, Alimentari e specialità alimentari.
  • Farmacia Misericordia, 1963, Negozio storico, Salute e benessere.
  • Cavicchioli, 1961, Negozio storico, Auto e Moto.

Viadana

  • Arredamenti Orlandelli, 1965, Negozio storico, Casa e arredamento.
  • Elia Parrucchiere, 1973, Bottega artigiana storica, Cura della persona.

Villimpenta

  • Ristorante Rosa, 1978, Locale storico, Ristorazione.

I riconoscimenti dal 2004

Sale così a 271 il numero delle piccole imprese della provincia di Mantova che possono fregiarsi del marchio di ‘Attività storica’ rilasciato da Regione Lombardia. Sul sito www.attivitastoriche.regione.lombardia.it saranno disponibili le foto di ciascun esercizio premiato. Il portale contiene una pagina dedicata a ogni attività riconosciuta comprensiva di descrizione e fotogallery.

Il ‘Tour Imprese’

Dopo la cerimonia al MaMu, l’assessore Guidesi ha proseguito la giornata dedicata a Mantova e provincia visitando un’azienda di Guidizzolo nell’ambito del ‘Tour nelle Imprese’: Ferrari Growtech.

“Mantova – ha detto Francesco Ferrari, titolare di Ferrari Growtech – è da sempre una terra di confine e quando la Regione viene a trovarci è un’occasione per raccontarle i valori e i sogni del nostro territorio. Come azienda siamo davvero soddisfatti di un confronto con un assessore come Guido Guidesi da sempre vicino al mondo delle imprese e dell’innovazione ‘Made in Lombardia'”.

doz

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

abbattimento liste attesa Lombardia
Oltre 61 milioni di euro per abbattere le liste d'attesa e arrivare a garantire oltre 7 milioni di prestazioni (di cui 2 milioni di prime visite) di quelle che rientrano nel Piano Nazionale ...
Incidente aereo Palazzo Pirelli commemorazione
Ventidue anni dopo l'incidente aereo a Palazzo Pirelli, la commemorazione  delle due avvocatesse morte nel tragico schianto
design week
Un programma ricco di iniziative ed eventi di particolare attrazione e interesse: è il palinsesto organizzato da
vinitaly consorzi
Vinitaly 2024 ha visto il Padiglione Lombardia emergere come una delle destinazioni più ambit ...
lombardia polo formativo pa sanità
Valorizzare la capacità formativa della Pubblica amministrazione (Pa) e investire sulle competenze del personale e favorire competenze trasversali e tecnico-specialistiche in particolare sui temi ...
g7 trasporti cluster lombardo mobilità
"La Lombardia vuole assumere un ruolo più importante in materia di mobilità. Vuole essere un player che possa competere a livello internazionale nell'ambito del trasporto. Per fare questo, il pri ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima