Banco Alimentare,Fontana e Bolognini:anche in emergenza sostegno essenziale

Banco Alimentare
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Presidente regione e assessore al magazzino di Muggiò/MB

“L’associazione Banco Alimentare della Lombardia è un ente che svolge un compito di capitale importanza nel contrasto allo spreco e alla povertà alimentare. Regione Lombardia sarà sempre al suo fianco per riuscire ad aiutare quante più persone possibili”.

Banco Alimentare

“In questi mesi difficili è emersa con evidenza l’importanza di questa realtà con un incremento delle richieste di sostegno aumentate del 40%. Per questo ringraziamo il presidente Dario Boggio Marzet, il direttore Marco Magnelli e tutti i volontari impegnati in un prezioso ed efficace lavoro”.

Questo il commento del governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana e dell’assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e Disabilità Stefano Bolognini al termine della visita alla sede e al magazzino di Muggiò (Monza e Brianza)  dell’associazione Banco Alimentare della Lombardia ‘Danilo Fossati’ onlus.

Banco Alimentare

Da Regione 2,5 milioni contro spreco alimentare

“E’ giusto ringraziare – ha aggiunto l’assessore Bolognini – tutti coloro i quali quotidianamente danno il loro contributo a quest’opera fondamentale”.

“Giova ricordare  – ha proseguito – che Regione Lombardia sin dal 2006 si è impegnata nel contrasto allo spreco alimentare.  Dotandosi – ha specificato – di strumenti normativi, costituendo la Consulta regionale per la promozione del diritto al cibo e attuando, negli ultimi anni, piani d’azione biennali”.

Finanziati 10 progetti

“Attualmente, per il biennio 2019-2020 – ha detto ancora – sono stati stanziati da Regione Lombardia 2,5 milioni di euro (quasi 1 milione in più del precedente piano 2017-2018), che hanno finanziato 10 progetti ed enti, i più importanti dei quali sono, appunto, il Banco Alimentare della Lombardia e la Caritas Ambrosiana”.

Importante interlocutore

“Per Regione Lombardia – ha continuato l’assessore  – quest’associazione rappresenta uno tra gli interlocutori più importanti per il confronto sui temi del contrasto alla povertà alimentare attraverso il recupero e la distribuzione delle eccedenze”.

“Considerando soprattutto il fatto  – ha sottolineato – che il Banco Alimentare, con il suo impegno straordinario, raggiunge e assiste più di 215.000 persone, tra le quali circa un quarto sono bambini di età compresa tra 0 e 15 anni”.

“Per questo è un dovere per noi  – ha precisato – supportare attivamente chi svolge questo servizio fondamentale”.

Passi avanti

Dal 2017 al 2020 sono stati assegnati contributi da Regione al Banco Alimentare della Lombardia pari a circa 1,5 milioni di euro, 800.000 nel biennio 2019-2020.

Obiettivi

Gli obiettivi sono molteplici: dal consolidamento dell’attività di raccolta e distribuzione di cibo per persone bisognose allo sviluppo di azioni di rete attivate negli anni dal Banco Alimentare in tutta la regione.

Numeri

Risultano essere infatti 1.167 le strutture caritative con un rapporto formale con l’Associazione e 2.945 i donatori stimati in tutta la Lombardia, comprendenti grande distribuzione, ristorazione organizzata, collette alimentari e altro, per un totale di 14.400 tonnellate di prodotti alimentari recuperati.

Oltre a queste attività, il Banco Alimentare si occupa di comunicare e sensibilizzare i cittadini su tematiche come la cultura dell’alimentazione e la corretta gestione dei cibi.

Supporto durante la pandemia

“Voglio rivolgere un plauso particolare all’Associazione – ha chiosato – per il prezioso lavoro svolto durante il periodo più duro della pandemia.

A regime necessariamente ridotto e nonostante le molte difficoltà , Banco Alimentare e i suoi volontari hanno continuato ad operare a fronte di un inevitabile aumento di richieste”.

“Non smetteremo mai di ringraziare tutte quelle persone – ha rimarcato  – che si sono rese disponibili per opere di volontariato durante quest’emergenza, una delle più difficili”.

Generosità e attenzione

“Non sono certo stupito – ha ribadito – da una tale generosità e attenzione verso il prossimo nella nostra regione”.

Solidarietà lombarda

“Anche in tempi ‘normali’ – ha evidenziato – un lombardo su sette è impegnato ad aiutare gli altri. È anche da aspetti come questi, a volte poco evidenziati e mai troppo sottolineati, che dobbiamo ripartire per uscire da questa crisi”.

Boggio Marzet: con regione modello virtuoso

“Ringraziamo il presidente Attilio Fontana per la sua visita, importante riconoscimento di stima e testimonianza di una partnership consolidata”. Così Dario Boggio Marzet, presidente del Banco Alimentare della Lombardia.

“La collaborazione con la Regione – ha concluso – rappresenta un modello virtuoso di sussidiarietà. Il lavoro insieme delle istituzioni e dell ‘Terzo settore’ ècomponente indispensabile per la ripartenza della nostra regione e dell’Italia”.

dbc

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Italia regioni competenze
“Il Festival che inauguriamo in Lombardia, e che proseguirà il suo viaggio in tutti i territori che noi presidenti abbiamo l’onore di amministrare, contribuirà a rilanciare il
Italia delle Regioni intervento Salvini
"Vorrei che nei prossimi anni il ministero delle Infrastrutture diventasse la casa dei sindaci e dei governatori. Quello che vivevo negativamente dall'altra parte della barricata era il mancato coi ...
autonomia meloni
Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, intervenendo in videocollegamento durante l'evento '
Calderoli Autonomia
Il ministro Roberto Calderoli  interviene sull'Autonomia e sul rapporto con gli enti locali: "Facendo un primo bilancio, dopo 45 giorni di insediamento del Governo, posso dire di aver incontrato t ...
Italia delle Regioni Fontana con Fedriga
"L'ambiguità normativa può diventare un'emergenza democratica, una istituzione deve sapere con chiarezza come agire per rispettare la legalità. È inaccettabile che un sindaco non abbia la cer ...
Fontana obiezioni Autonomia
”Vorrei capire quali sono le obiezioni all’Autonomia. Sento affermazioni generiche che però non entrano nel ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima