Milano Cortina 2026. Lombardia e Valtellina ci sono,attendiamo legge

bormio ski 2019
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Conclusa a Bormio la ski World Cup 2019, organizzazione perfetta e grande entusiasmo del pubblico

Presenti vicepresidente Sala e assessori Cambiaghi (Sport), Sertori (Montagna) e sottosegretario Rossi

Bormio ski 2019
A sinistra il sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia con delega ai Grandi eventi sportivi Antonio Rossi. A destra, l’assessore regionale allo Sport e giovani Martina Cambiaghi

Gli ottimi risultati sportivi hanno impreziosito l’edizione 2019 della Bormio Ski World Cup ed esaltato l’organizzazione impeccabile della gara.

Il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, gli assessori regionali Martina Cambiaghi (Sport e Giovani) e Massimo Sertori (Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni) e il sottosegretario alla Presidenza con delega ai Grandi eventi sportivi, Antonio Rossi, hanno sottolineato che “la macchina organizzativa ha funzionato benissimo” ed ancora che diventa “di fondamentale importanza la promulgazione da parte del Governo della legge olimpica. L’entusiasmo del pubblico presente ai piedi dello Stelvio ha contribuito al bis di Dominik Paris e lanciato un segnale forte e chiaro in vista di Milano Cortina 2026: la Lombardia e la Valtellina ci sono”.

L’assessore Martina Cambiaghi parla di successo anche dell’iniziativa Skipass gratuiti per gli under 16: “nei fine settimana del 14 e 15 dicembre e 21 e 22 dicembre, oltre 8000 giovani hanno usufruito dello Skipass, 2000 solo per i Piani di Bobbio. Numeri che dimostrano inequivocabilmente la lungimiranza delle scelte di Regione Lombardia”.

L’assessore Massimo Sertori ha tenuto a ribadire che “sulle infrastrutture si gioca una partita decisiva, per questo, con la concretezza che contraddistingue il nostro operato, il Presidente Fontana ha inviato al Governo l’elenco delle opere prioritarie”.

Il sottosegretario Antonio Rossi ha aggiunto “che l’eccellenza lombarda e italiana sono state protagoniste questo fine settimana. Saranno decisive le nuove opere che consentiranno di raggiungere Bormio più velocemente da Milano, da Cortina e da tutto il Paese”.

mac

Iscriviti ai nostri canali di messaggistica

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

autonomia modello stati moderni
“L’approvazione dell’Autonomia chiude un percorso durato 30 anni che si basa sul principio del ...
m5 autorizzazioni ambientali
La Regione Lombardia ha chiuso nella serata di giovedì 20 giugno, con esito favorevole, la Conferenza di Servizi indetta per il rilascio del Provvedim ...
premio compasso oro
"Il design rappresenta un pilastro dell’economia e dell’identità lombarda". Lo ha detto il presidente di
Elena Beccalli
“Mi complimento con la professoressa Elena Beccalli per la nomina a rettrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È donna tenace, estremamene preparata e dal grande spe ...
Fascicolo sanitario elettronico
“Il Fascicolo sanitario elettronico 2.0 è uno strumento che consente di accorciare le distanze tra il citta ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima