Caduti di Nassiriya, tutti i Comuni lombardi li ricordino con un luogo

Caduti di Nassiriya
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

 

Bolognini a cerimonia Giornata ricordo caduti militari

Stefano Bolognini assessore allo Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione di Regione Lombardia ha partecipato alla cerimonia in memoria dei 19 caduti di Nassiriya.

Caduti di NassiriyaGiornata del Ricordo

“Invito tutti i Comuni lombardi a dedicare una piazza, una via o un luogo pubblico ai Caduti della strage di Nassiriya”.

Lo ha sottolineato l’assessore in occasione della Giornata del Ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace. È proprio in questo giorno, infatti che l’Italia commemora anche le vittime dell’attentato di Nassiriya.

Caduti di Nassiriya

Il 12 novembre 2003 alle 8.40 in Italia, un’autocisterna forzò l’entrata della base Maestrale, presidiata dai Carabinieri italiani, nella città di Nassiriya, in Iraq. I due uomini a bordo fecero esplodere una bomba. La deflagrazione, con un effetto domino, fece saltare in aria il deposito munizioni. E spezzò 28 vite, quelle di 9 iracheni e di 19 italiani: 12 carabinieri, 5 militari dell’esercito e due civili. Fu il più grave attacco subito dall’Esercito italiano dalla fine della Seconda guerra mondiale.

“La mia proposta non è solo finalizzata ad onorare i nostri caduti  ma anche a perpetuare nelle nuove generazioni la memoria di tutti i militari e i civili italiani morti per difendere la pace. A loro – ha concluso – va quindi la nostra riconoscenza e alle loro famiglie la nostra vicinanza”.

ben/ram

 

1
Quanto ti è piaciuto questo articolo?
5/5

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

Lombardia, aperto Bando Giovani Smart 2022
Contributo a fondo perduto per progetti inclusivi di sport, musica e arte È aperto da lunedì 2 maggio, il bando 'Giovani
Assessore Bolognini e bando Giovani Smart
Bolognini: risposte a difficoltà create da pandemia Si chiama 'Giovani Smart - SportMusicaARTe' ed è il progetto con cui la Regione Lombardia mette a disposizione 1,6 milioni di euro per ...
Giovani Pieve Emanuele
Bolognini: realtà importante per giovani e territorio L'assessore regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione,
legge giovani approvata
Fontana e Bolognini: favoriamo e valorizziamo loro protagonismo Dotazione finanziaria di 10 milioni di euro nel prossimo triennio È stata approvata dal
Giovani Vimercate Usmate Velate
Incontrate realtà di Vimercate e di Usmate Velate (MB) L'assessore regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione,
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima