centri estivi fattorie didattiche

Assessore ha dato il via alle attività nell’azienda agricola ‘Del Cortese’ di Soncino

“Abbiamo aperto le ‘Fattorie Didattiche’ in Lombardia come centri estivi per consentire ai bambini di passare in sicurezza giornate didattico-educative svolte a contatto con la natura. Parliamo di strutture con grandi spazi all’aperto, da sfruttare soprattutto in questa stagione e magari anche durante l’estate con gli agrigrest. Utilizzare le fattorie come centri ricreativi e didattici consente a molti genitori di tornare al lavoro in tranquillità”. Lo ha detto Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, che questa mattina ha dato il via alle attività della fattoria didattica ‘Del Cortese’ di Soncino (Cremona).

Per bambini contatto con natura fondamentale

“La Lombardia – ha ricordato l’assessore – ha 170 strutture moderne, all’avanguardia e con gli spazi necessari. Il contatto con la natura è per i bambini fondamentale. Le ‘Fattorie Didattiche’ offrono l’opportunità di conoscere l’attività agricola e il ciclo degli alimenti, la vita animale e vegetale, il mestiere e il ruolo sociale dell’agricoltore, il territorio lombardo”. “La visita a una ‘Fattoria Didattica’ – sottolinea l’assessore – è solitamente un’occasione anche per educare al consumo consapevole e al rispetto dell’ambiente. Alla base della proposta educativa ci sono i principi della pedagogia attiva, che prevedono che gli ospiti imparino facendo”.

Scuole e ‘Fattorie Didattiche’

“Proporremo alle scuole – ha aggiunto l’assessore – di sfruttare le ‘Fattorie Didattiche’ anche per gite giornaliere durante l’anno scolastico”. “Visto che spesso – ha concluso Rolfi – si organizzano visite guidate ad aziende, credo che per i bambini sia interessante anche vedere l’origine dei prodotti agroalimentari”.

Aziende impegnate nell’educazione del pubblico

Le ‘Fattorie Didattiche’ sono aziende agrituristiche impegnate nell’educazione del pubblico, e in particolare nell’accoglienza di gruppi di bambini e di giovani nell’ambito delle loro attività scolastiche ed extrascolastiche.

La diffusione delle ‘Fattorie Didattiche’

Le ‘Fattorie Didattiche’ in Lombardia sono 170, così suddivise:

Bergamo 38
Brescia 22
Como 7
Cremona 12
Lecco 6
Lodi 10
Mantova 7
Milano 26
Monza 6
Pavia 20
Sondrio 4
Varese 12 (LNews)

gus

 

Clicca su una stella per valutare l'articolo!

Punteggio medio 5 / 5. Voti: 1