Cogliate/Mb, nuovo centro di addestramento cinofilo per Polizia e Prociv

centro addestramento cinofilo cogliate
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Foroni e Sertori: recuperata area dismessa, da Regione 210.000 euro

Progetto frutto di confronto e collaborazione con il territorio

Un nuovo centro di addestramento cinofilo a Cogliate (MB) destinato alle attività di polizia e protezione civile. La Giunta regionale, su proposta del presidente Attilio Fontana, ha approvato infatti l’accordo con il Comune di Cogliate per la nuova struttura per l’addestramento cinofilo. Il contributo regionale è di 210.000 euro. La delibera è stata assunta di concerto con l’assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori. 

Azione di sostegno al sistema del volontariato

centro addestramento cinofilo cogliate

“Il progetto – ha detto l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, che ha visitato lunedì 14 febbraio l’area dove sorgerà il centro – è infatti coerente con il modello portato avanti da Regione per migliorare l’intero sistema di Protezione civile nelle attività di prevenzione, gestione delle emergenze e mitigazione dei rischi. Questa Giunta prosegue, quindi, a diffondere formazione e cultura della Protezione civile attraverso iniziative per il volontariato, e l’aggiornamento dei corsi su pianificazione e mansioni operative”.

Foroni: centro addestramento cinofilo ulteriore presidio per la sicurezza

centro addestramento cinofilo cogliate

“Il nuovo centro è un intervento di interesse pubblico – ha spiegato Foroni – destinato a potenziare i servizi di un ampio bacino di utenza, e a contribuire alle esigenze di sicurezza della popolazione. Grazie al recupero urbanistico ed edilizio di un’area dismessa, restituiamo alla cittadinanza un servizio utile per i nostri volontari e i Corpi di Polizia”.

Sertori: riqualifichiamo area degradata

“Si tratta – ha precisato l’assessore Sertori – di un accordo di programma che ha una valenza di interesse regionale. Il nuovo centro di addestramento cinofilo avrà rilevanza nazionale e comporterà anche la riqualificazione di un’area completamente degradata”.

Intervento per la sicurezza del territorio

“Siamo infatti convinti – ha concluso Sertori – che con questo intervento si andrà a migliorare sensibilmente anche la sicurezza di questo territorio. La progettualità è stata infatti frutto di un lavoro di confronto e di collaborazione, durato oltre un anno, con il sindaco di Cogliate e il consigliere regionale Andrea Monti. La sinergia tra istituzioni si conferma quindi il miglior metodo per concludere progetti e iniziative”.

ver

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

sicurezza idraulica
"Avere consapevolezza delle problematiche che stiamo vivendo è il primo passo per pianificare una capacità d'intervento mirata e concreta per la sicurezza idraulica". È intervenuto così l'ass ...
Protezione civile nuovi mezzi
Approvata la graduatoria che assegna 7,5 milioni di risorse regionali alla Protezione civile lombarda per acquistare nuovi mezzi e attrezzature. È questo l'esito del bando ...
protezione civile comuni lombardia
Firmato il decreto dei Piani di Protezione civile dei Comuni della Lombardia che approva la graduatoria degli enti locali, fino a 2.000 abitanti compresi, beneficiari del contributo di 1,2 ...
Fiume Po
Regione Lombardia stanzia 105.000 euro per la tutela e il monitoraggio del fiume Po. Lo ...
Protezione civile contributi volontariato
Regione Lombardia metterà a disposizione 860.000 euro di contributi per il volontariato organizzato di Protezione civile per acquistare nuovi
volontari vigili del fuoco
Pubblicato l'elenco dei beneficiari del contributo regionale rivolto alle onlus che sostengono un distaccamento volontario del Corpo Nazio ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima