Centro geofisico Prealpino, da Regione Lombardia contributo di 120.000 euro

Centro geofisico Prealpino contributo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Foroni: punto di riferimento concreto e affidabile per la Protezione civile

Cattaneo: fiore all’occhiello del territorio da valorizzare anche in futuro

Via libera al contributo annuale di 120.000 euro per il Centro geofisico Prealpino da parte della Giunta di Regione Lombardia. La proposta è stata degli assessori Pietro Foroni (Territorio e Protezione civile) e Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima). Assicurata così la continuità delle attività della ‘Società astronomica Giovanni Virginio Schiaparelli‘ impegnata nella previsione metereologica e nello studio degli eventi sismici, di rilevante valore scientifico.

I fondi saranno erogati da Arpa Lombardia nell’ambito del proprio bilancio.

Centro geofisico Prealpino, contributo di Regione Lombardia

“Regione Lombardia – ha detto Foroni – nonostante il difficile periodo storico e la situazione straordinaria che stiamo vivendo da mesi, ha onorato ancora una volta le sue promesse. Nello specifico, l’impegno a sostenere l’attività di un centro che soprattutto in Lombardia, ma non solo, è una vera e propria istituzione”.

“Lo Schiapparelli – ha continuato – rappresenta infatti un sostegno concreto e affidabile per la Protezione civile. Grazie anche alle sue previsioni meteo è possibile gestire le criticità operative legate al maltempo in maniera tempestiva ed efficace”.

Previsioni meteorologiche

Le attività svolte dal centro nell’ultimo biennio sono state particolarmente significative, sia per l’elaborazione di previsioni meteorologiche giornaliere, sia per l’ambito sismico. Sono state inoltre funzionali anche alle attività del Centro monitoraggio rischi della Direzione generale Territorio e Protezione civile.

Società astronomica Giovanni Virginio Schiaparelli

“Con il contributo che anche quest’anno Regione Lombardia destina allo Schiapparelli – ha spiegato l’assessore Raffale Cattaneo – vogliamo consentire la continuità del lavoro di ricerca in campo ambientale per un centro di grande valore non solo per la provincia di Varese, ma anche per la Lombardia e l’Italia. L’osservatorio è infatti riconosciuto per la propria autorevolezza a livello nazionale nell’attività scientifica svolta sulla meteorologia e sull’ambiente. È noto anche per le attività divulgative dedicate all’educazione ambientale. Regione Lombardia riconosce infatti questo insegnamento come fondamentale per accompagnare la transizione ecologica e per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. Il Centro geofisico Prealpino è inoltre un fiore all’occhiello della Lombardia e un importante contributo del territorio varesino. Anche per questo intendiamo valorizzarlo anche in futuro”.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

personale sanitario
Il 20 febbraio si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del
qualità aria misure
In conseguenza ai valori di PM10 registrati nella giornata di ieri - domenica 18 febbraio - e delle previsioni meteorologiche per i prossimi giorni, da domani, 20 febbraio 2024, si attivano le misu ...
strade provinciali Lombardia manutenzione
Regione Lombardia stanzia 50,1 milioni di euro per finanziare la manutenzione straordinaria delle strade provinciali. Lo stabilisce una delibera della Giunta
sport associazioni promozione
Tre milioni di euro per associazioni, enti di promozione e comitati regionali di federazioni dello sport. È quanto previsto da una misura approvata dalla Giunta regionale, 3.063.142 euro nel detta ...
lombardia beni confiscati
Valorizzare i beni confiscati presenti in Lombardia, mettere a sistema ogni informazione utile ad accelerare i processi di destinazione, assegnazione e utilizzo, creando le migliori condizioni per ...
prodotti locali
"Il primo atto di tutela ambientale è il consumo di prodotti locali. Questo consente di abbattere le emissioni che derivano dai trasporti, di ridurre il consumo energetico, imballaggi e trattament ...

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Pierfrancesco Gallizzi - Reg. Trib. di Milano n° 14772/2019 del 7 novembre 2019

© Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. 80050050154 - Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima