Coronavirus, presidente Fontana: usare buon senso e intensificare controlli

cittadini liberi nuova normalità
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

“Irresponsabili non possono vanificare nostri sforzi”

Il governatore ha incontrato il prefetto e il sindaco di Milano

“Premessa: è bello rivedere i cittadini liberi di circolare e conquistare passo dopo passo la ‘nuova normalità‘. Creare assembramenti intorno a uno spritz, però, non è buon senso. Incontrare gli amici, mantenendo il giusto distanziamento e con la mascherina lo è. Considerazione che ho condiviso, mercoleì 20 maggio sera, incontrando il prefetto di Milano, Renato Saccone, e il sindaco“. Lo scrive sulla sua pagina Instagram il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

Maggioranza segue regole, avviso ai quattro ‘stupidotti’

“Ringrazio la stragrande maggioranza dei cittadini – prosegue il governatore – che continua a seguire le regole. Ai quattro ‘stupidotti’ che non stanno alle norme vigenti dico solo che vanificare gli sforzi compiuti fin qui è follia”.

Chiesto di intensificare i controlli

“Ho quindi chiesto, a Prefetto e Sindaco – conclude Attilio Fontana – di intensificare i controlli: chi rispetta le regole continui a lavorare. Chi, a oggi, ancora sottovaluta la situazione, chiuderà. A Milano come in tutta la Lombardia”.

dvd

0
Visualizzazioni di questo articolo

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

coronavirus casi Lombardia
Stabili le terapie intensive (15). A fronte di 41.013 tamponi effettuati, sono 8.498 i nuovi positivi (20,7%).
Fontana capitali cultura Bergamo Brescia
Il governatore Attilio Fontana interviene sul tema Capitali della Cultura ...
contrasto poverta lombardia
Una dotazione di 3,3 milioni di euro destinati a combattere la povertà attraverso la promozione dell'attività di recupero e distribuzione dei prodotti alimentari ai fini di solidarietà sociale.< ...
energia 8 milioni imprese
Energia: 8 milioni per imprese. Dopo i 65 milioni di euro stanziati per l’efficientamento energetico delle imprese artigiane, dei commercianti e degli impianti sportivi,
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima