“In un momento molto difficile per la Lombardia stiamo anche lavorando sulla tenuta dell’occupazione. Negli ultimi mesi in particolare siamo intervenuti come Regione sullo stabilimento CNH di Pregnana Milanese. Abbiamo promosso diversi incontri tra assessorato, azienda e organizzazioni sindacali, assistendo e accompagnando costantemente le parti”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli che ha espresso soddisfazione per “l’accordo quadro stipulato a Roma nei giorni scorsi. Prevede diversi strumenti per assicurare ai lavoratori degli stabilimenti di Brescia, Foggia, Pregnana e San Mauro l’attuazione di soluzioni socialmente responsabili attraverso apposite intese, da stipulare in sede territoriale, concernenti
i singoli siti”.

Realtà del territorio interessata a stabilimento CNH di Pregnana Milanese

“Con particolare riferimento al sito di Pregnana – ha quindi chiarito l’assessore – è confermato un interessamento concreto da parte di una seria realtà imprenditoriale del territorio. Il soggetto industriale ha recentemente visitato lo stabilimento che è ritenuto compatibile con la produzione da realizzare. Regione Lombardia – ha rimarcato l’assessore Rizzoli – continuerà a impegnarsi a fondo, mettendo in campo ogni strumento disponibile perché tutti i lavoratori di Pregnana Milanese e l’attività dello stabilimento siano salvaguardati. Anche e soprattutto in una fase così delicata per il nostro Paese e per la Lombardia – ha concluso Rizzoli – l’istituzione Regione Lombardia c’è ed è al fianco di tutti”.

ben