continuità assistenziale legnano

Gallera: servizio sempre garantito, vecchia sede non assicurava sale d’aspetto e distanziamento

“La sede del servizio di continuità assistenziale sarà presto collocata nelle strutture del vecchio ospedale di Legnano. La precedente ubicazione, senza sala d’aspetto, non assicurava le prescrizioni previste per l’emergenza Covid“. Lo afferma l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Sede a Parabiago per non interrompere le prestazioni

continuità assistenziale legnano

Ats Città Metropolitana di Milano e l’Asst Ovest Milanese – spiega l’assessore Gallera – nel corso della fase più delicata della pandemia hanno dovuto individuare con urgenza una nuova sede per accogliere le Unità speciali di continuità assistenziale e il servizio di guardia medica. Infatti, l’Azienda sanitaria territoriale aveva indicato la sede di Parabiago (a 15 minuti da Legnano), già disponibile, e attivato le strutture in tempo reale per non interrompere le prestazioni”.

Anche attività ambulatoriale tornerà a Legnano

“Nelle prossime settimane – conclude l’assessore Gallera – anche l’attività ambulatoriale tornerà a Legnano, negli edifici del vecchio ospedale. Che sarà un riferimento importante per la sanità territoriale e per i servizi dedicati alla fragilità”.

gus