Coranovirus, direttore sanitario ‘Sacco’: no a fake news, è Mattia il ‘paziente 1’

coronavirus mattia paziente 1
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

Smentita notizia pubblicata da ‘Il Fatto Quotidiano’ di un altro ‘paziente 1’ prima di lui

“Il primo paziente lombardo, il ‘paziente 1‘, risultato positivo al Coronavirus è Mattia, il giovane di Codogno. Prima del 20 febbraio non ci sono state altre diagnosi di pazienti risultati positivi in Lombardia”. Lo ha dichiarato Giuseppe De Filippis, direttore dell’Asst Fatebenefratelli Sacco, smentendo la notizia riportata, sabato 4 aprile, da ‘Il Fatto Quotidiano’, secondo il quale sarebbe un altro il paziente 1, e non Mattia.

Studio sulla filogensi del coronavirus

“La notizia riportata dal quotidiano, ripresa poi da numerose testate on line – ha spiegato il direttore – prende spunto da un articolo scientifico pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità, e riguarda uno studio sulla filogenesi del coronavirus in Italia, mal interpretato dal giornalista, che confonde la conferma della positività fatta dall’ospedale Sacco, il cui laboratorio era in quel momento uno dei tre autorizzati, sul territorio regionale, per il Coronavirus, con il ricovero di un ulteriore paziente, oltre a Mattia, il ‘paziente 1’, in un ospedale di Milano”.

L’articolo scientifico

“L’articolo scientifico, senza fare riferimento esplicito al paziente di Codogno evidenzia – ha aggiunto De Filippis – che i sintomi del paziente erano iniziati prima del 20 febbraio, ma questo non significa che c’è stato un altro soggetto positivo al virus. Il riferimento, seppure non esplicitato, era al paziente di Codogno, che ha fatto risalire, i sintomi a tale data”.

gal

Iscriviti al nostro canale Telegram

Condividi questo articolo sui tuoi profili social

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Consigliati per te

2026 olimpiadi invernali
"Le opere pubbliche che riguardano direttamente la Lombardia sono in corso e non ci sono mai stati problemi. Proseguiamo spediti nel nostro lavoro verso un obiettivo che rafforzerà l'economia e l' ...
Terremoto Turchia
Il presidente della Regione Lombardia esprime 'vicinanza e solidarietà' alle popolazioni della Turchia coinvolte nel gravissimo terremoto. Interi pala ...
aggressione giornalista carcere opera
Gesto grave e inqualificabile, ulteriore alert per situazione preoccupante "Un gesto grave, preoccupante e inqualificabile". Così il
progetti emblematici bergamo
Sono sei i Progetti Emblematici 2022 selezionati da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia per la provincia di Bergamo, iniziative di altissimo valore sociale a cui sono destinati ...
Giorno Memoria varese
Il presidente della Regione Lombardia prendendo parte a Varese, a Palazzo Estense ...
Sei un giornalista?

Richiedi l’iscrizione al nostro canale Telegram privato per ricevere tutte le notizie in anteprima